Orietta Berti svela un segreto sulla morte dell’amico: Non è andata così

Orietta Berti è tornata prepotentemente sulla cresta dell’onda in questi mesi. Ha rilasciato dichiarazioni molti particolari

Orietta Berti
Orietta Berti (Gettyimages)

Nel corso degli ultimi mesi la figura di Orietta Berti è diventata tremendamente virale. La sua partecipazione all’ultima edizione del ‘Festival di Sanremo‘ ha permesso alla nota cantante nativa di Cavriago di tornare al centro dell’attenzione mediatica, grazie a diversi retroscena molto particolare che hanno aumentato i riflettori puntata su di lei.

Orietta Galimberti (il suo nome all’anagrafe) ha scritto importanti pagine di storia della musica italiana, ma proprio negli scorsi giorni ha festeggiato il suo 78esimo compleanno, mostrando tutto lo spessore di non una donna che sembra non aver accusato i segni del tempo. Una carriera davvero importante, cominciata nel lontano 1961 quando partecipa alla sua prima manifestazione canora ufficiale, ovvero il concorso ‘Voci Nuove Disco d’Oro’ a Reggio Emilia.

Da lì un crescendo costante, che ha portato la Berti ad imporsi tra le cantanti più importanti della storia recente italiana. Soprannominata da Silvio Gigli la ‘Capinera d’Emilia‘, durante la sua carriera ha venduto oltre 16 milioni di dischi, arrivando ad ottenere ben quattro dischi d’oro, un disco di platino e due d’argento.

Ma Orietta, alle porte degli 80 anni, non ha alcuna intenzione di appendere il microfono al chiodo. Insieme a Fedez ed Achille Lauro si immergerà nella sfida dei tormentoni estivi, lanciando insieme ai suoi colleghi più giovani il brano ‘Mille’.

Leggi qui —> Avete mai visto il nido d’amore di Orietta Berti e Osvaldo: è un posto da favola

Leggi qui —> Orietta Berti e la collezione di strani oggetti: ecco quali sono

Orietta Berti e la rivelazione su Luigi Tenco

Quello di Orietta è un profilo straordinario che ha vissuto tanti momenti della storia recente della musica italiana ma anche internazionale, essendo la Berti un’artista ascoltata praticamente in tutto il mondo. Recentemente la cantante ha rilasciato delle dichiarazioni molto particolari riguardo un altro grande artista dei nostri tempi, Lugi Tenco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Orietta Berti (@bertiorietta)

Tenco non si è suicidato. Sarà sempre una parte nera della mia carriera”, le parole della Berti ai microfoni di Tv8 durante la trasmissione ‘Permesso Maisano’. Nella lettera di addio del cantautore piemontese, infatti, c’era un riferimento chiaro alla canzone ‘Io, tu e le rose‘, che il pubblico aveva mandato in finale, escludendo proprio quella di Tenco. Ma Orietta è tornata proprio su questo aspetto, precisando che Lugi non criticò la sua canzone.

“Nel pomeriggio dopo aver fatto le prove, non mi sembrava turbato, siamo andati anche a mangiare. Il maestro Pataccini era con noi e mi ha detto ‘che bella questa canzone così semplice’, ma lui era lì e non ha detto niente“, le spiegato Orietta.