Occhioni dolci da bambino, oggi ha un bel caratterino ed è un personaggio tv: ecco chi è

Da bambino occhioni dolci e carinissimo, oggi ha un bel caratterino ed è uno dei personaggi di punta della tv. Ecco i chi si tratta

Tommaso Zorzi
Curiosità (foto web)

Occhioni dolci e carinissimo da bambino, oggi è uno dei personaggi di punta della televisione italiana: stiamo parlando di Tommaso Zorzi che è divenuto un personaggio noto al pubblico italiano per la sua partecipazione al Grande Fratello Vip ottenendo la vittoria e successivamente ha partecipato come opinionista all’Isola dei Famosi al fianco di Elettra Lamborghini e Iva Zanicchi. Si è mostrato per quello che è, una persona schietta e lontana dagli schemi.

Egli nasce nel 1995 dalla dietista Armanda Frassinetti e da Lorenzo Zorzi, titolare di due aziende pubblicitarie e ha una sorella minore di nome Gaia a cui è molto legato. Dall’età di tre anni fino alle scuole superiori frequenta le scuole internazionali inglesi di Milano, e questo gli ha permesso di parlare fluentemente l’inglese, il portoghese e lo spagnolo. Finita la scuola si trasferisce prima in Scozia e poi a Londra laureandosi in Economia e Business Management. 

Nel 2016 lancia un app social dedicata alla moda dal nome FashTime e successivamente,  AristoPop dedicata agli accessori, fino a sbarcare nel 2016 al programma in onda su Mtv Riccanza, partecipando a tutte le edizioni del programma. Nel 2018 partecipa all’edizione Dance Dance Dance su Fox, venendo eliminato in semifinale e sempre nello stesso anno incide il singolo Se mi lasci non vale, con la collaborazione di Donatella Rettore in una versione moderna e rivisitata.

Nel 2020 conduce il programma La pupa e il secchione- e viceversa insieme a Giulia Salemi, trasmesso in streaming su Mediaset Play prima di ogni puntata del reality e scrive il suo primo libro, sempre nello stesso anno, dal titolo Siamo tutti bravi con i fidanzati degli altri, che narra di un ragazzo di nome Filippo e le sue vicende sfortunate in amore.

Successivamente diviene amministratore delegato della società House of talent, fondata insieme a Leonardo Bongiorno, figlio di Mike Bongiorno, la quale si occupa di contenuti televisivi fino al successo del Gf Vip che lo ha reso vincitore con il 68% battendo l’ex velino di Striscia la notizia Pierpaolo Petrelli. Oggi oltre essere uno degli opinionisti dell’Isola dei Famosi è anche ospite fisso del Maurizio Costanzo Show e del programma radiofonico “Facciamo finta che..” di R101 al fianco di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tommaso Zorzi (@tommasozorzi)

LEGGI QUI>Mariano Catanzaro e Tommaso Zorzi: spunta il retroscena inaspettato | Nuova coppia?

LEGGI QUI>Tommaso Zorzi e la storia con il nuotatore olimpico: ecco di chi si tratta

Le curiosità di Tommaso Zorzi

Tommaso sorride
Curiosità di Zorzi (foto Instagram)

Tommaso Zorzi è stato definito come personaggio rivelazione dell’anno avendo avuto una nomination  al TV Talk Awards, il premio istituto della famosissima trasmissione di Rai 3 che ogni settimana dice la sua e analizza la TV e i protagonisti e questo ha reso l’opinionista molto contento.

Zorzi ha rivelato: “Sto lavorando e facendo la mia sacra gavetta che in televisione ancora di più è sacra, perché non esistendo una scuola che ti insegna a fare tv, impari solo facendola. Io sto lavorando per poi un giorno arrivare a condurre il mio programma, ma la carriera televisiva si costruisce più con i no che con i sì” – aggiungendo- “Bisogna saper dire di ‘no’ alle cose, mettersi nelle condizioni di lavorare in un contesto che ti permetta di essere a tuo agio, di dire cose sensate perché il pubblico poi non perdona. Non bisogna avere quella bulimia televisiva di voler fare tutto, di voler essere ovunque, di voler dire di sì a tutto. Quando si accende quella lucina rossa diventa un po’ come una droga, però poi uno deve imparare a tararsi e farlo con parsimonia”. 

Molti opinionisti lo hanno criticato, una in particolare è stata Selvaggia Lucarelli nei confronti del programma Il punto Z, presentato da Tommaso affermando: “Il problema sono i (non) contenuti, che ruotano molto attorno all’autoreferenzialità dell’agiato rampollo, nuovo prezzemolino della tv. Gioca troppo (a partire dal titolo della trasmissione) sulle allusioni sessuali. Che sono molto gay style vecchio stile (lasciamole fare a Malgioglio) ma un po’ anche la cifra povera di fantasia e di eleganza spesso messa in campo dalla zoppicante edizione in corso dell’Isola dei famosi”.