Francesca Fioretti e il suo punto di svolta: la scelta che cambierà tutto

La moglie di Davide Astori, calciatore scomparso prematuramente, ha deciso di fare una cosa inaspettata 

Francesca Fioretti e Davide Astori (Instagram)

Francesca Fioretti non accenna a dimenticare il grande amore della sua vita, Davide Astori. Quest’ultimo è deceduto i primi giorni di marzo del 2018 a causa di un improvviso infarto, quando si trovava in un albergo di Udine in vista della partita del giorno dopo.

L’ex capitano della Fiorentina si è spento nel cuore della notte, lasciando famiglia e compagni di squadra letteralmente tramortiti. La notizia è stata infatti un fulmine a ciel sereno, considerato l’alto livello di controlli medici a cui sono sottoposti gli atleti professionisti come lui.

Ovviamente un episodio di questo genere ha portato ad una serie di polemiche e di accuse, diverse delle quali rivolte ai dottori che hanno convalidato l’idoneità sportiva di Astori.

 

Proprio nelle ultime ore è arrivata la sentenza dei giudici, i quali hanno condannato alla pena di un anno quello che è l’unico imputato del processo, ovvero il professor Giorgio Galanti, ex direttore di medicina sportiva dell’ospedale Careggi di Firenze.

Leggi qui -> Alessia Marcuzzi lascia tutti senza parole: “…a terra morta”

Leggi qui -> Stefano De Martino e la frecciatina a Belen: Le parole taglienti come un rasoio

Francesca Fioretti ed il ricordo di Davide

Accettare un dolore simile è difficilissimo, soprattutto se a morire è l’uomo della propria vita con il quale si è costruita una famiglia. Questa è stata la terribile esperienza di Francesca Fioretti, moglie dell’ex capitano viola.

Anche lei è stata presente al processo che ha visto la condanna dell’imputato, per il quale l’accusa aveva chiesto inizialmente una pena di diciotto mesi.

L’avvocato del professor Galanti dal suo canto, ha affermato che si aspettava il proscioglimento per il suo assistito, pertanto proseguirà in appello al secondo grado di giustizia, ma soltanto dopo che avrà compreso in pieno le motivazioni del giudice.

Mentre la querelle quindi non è ancora vicina alla risoluzione, Francesca ha pubblicato il libro intitolato “Io sono più amore”. Ne ha dato l’annuncio attraverso una pubblicazione caricata sul suo profilo Instagram.

 

La donna afferma che questo tragico evento ha profondamente segnato la sua esistenza, tanto che la difficoltà nel cambiare pagina è immensa, nonostante al suo fianco ci sia il frutto del loro amore, ossia la piccola Vittoria.

Il messaggio emozionante della Fioretti si conclude così: “Scrivo questo libro per tre persone e due sole ragioni: per Vittoria, per Davide, per me. Per non dimenticare mai nulla. Per vivere ancora”.