Sara Varone come Pamela Prati: ha anche lei il suo “Mark Caltagirone” | Ecco chi è

Simile a ciò che è successo a Pamela Prati, anche a Sara Varone è accaduto un episodio simile con un “uomo sconosciuto”.

Una storia simile a quella della sua collega, la showgirl Pamela Prati, ha coinvolto un’altra donna dello spettacolo: Sara Varone.

Vittima delle due agenti Eliana e Pamela, la Varone racconta nella trasmissione di Canale5 Live-Non è la D’Urso condotto da Barbara D’Urso la sua bruttissima esperienza con un “uomo virtuale”.

“Ho avuto paura. Per uscirne ho pagato Pamela”. Estremamente scossa la Varone non riesce a trattenere l’emozione mentre parla di quello che le è successo con queste persone che volevano solo spillarle soldi.

L’esperienza con il finto uomo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Varone (@varone_sara)

Racconta ai microfoni della D’Urso tutto ciò che le è capitato: “La mia storia inzia con un ‘amicizia con Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo e poi sono successe varie cose. Avevamo un bellissimo rapporto, mi sembravano sincere, poi Eliana un giorno mi presenta il cugino del marito, ma virtualmente. Si chiamava David Lorenzo Coppi. Cominciamo a scriverci via facebook, io non vedevo l’ora la sera di parlarci. Per tre o quattro mesi è durata questa storia, ogni volta che chiedevo di vederci succedeva una tragedia”.

Pressata dal pubblico in studio che insiste e le chiede come mai non abbia denunciato la cosa, Sara risponde in questo modo:

“Non ho denunciato perchè ero fragile, avevo paura. Questo ragazzo non esiste Pamela ed Eliana hanno rubato questa foto a chissà chi. Per uscire da questa storia è stato difficile. Ad un certo punto ho avuto molta paura, ho dato dei soldi a Pamela Perricciolo per uscirne.”

LEGGI QUI: Pamela Prati torna sotto il fuoco nemico: Eliana colpisce ancora

LEGGI QUI: Pamela Prati: Anch’io ho sofferto | Il grave problema vissuto

LEGGI QUI: Pamela Prati: È in cassa integrazione | La strana risposta

La vicenda di Mark Caltagirone

La storia di Sara è certamente simile a quella della collega Pamela Prati. Infatti tutto parte dall’annuncio di Pamela di essere prossima al matrimonio. I rumors iniziano a girare intorno a lei, ma la notizia viene confermata, tanto che la data delle nozze era prevista nel corso dell’anno 2019.

La storia però inizia a destare alcuni sospetti e alcuni siti iniziano ad inneggiare alla truffa da parte della Prati, che intanto in quel periodo partecipa a varie ospitate televisive per raccontare del matrimonio.

La notizia verrà poi infatti smentita dalla stessa showgirl, che punterà il dito contro la sua manager, accusata di averla plagiata.