Claudio Baglioni e il racconto di “povertà”: la rivelazione senza precedenti

Recentemente, nel corso di un’intervista, Claudio Baglioni ha confessato una situazione molto particolare che si è trovato a vivere

Claudio Baglioni (Instagram)

Senza ombra di dubbio possiamo inserire Claudio Baglioni nell’elite della musica leggera nostrana. È infatti uno dei cantanti più amati dal pubblico grazie alle sue canzoni, tante delle quali possono essere definite tranquillamente veri e propri capolavori.

L’artista nato a Roma ha fatto della sua voce la sua arma vincente. Tuttavia, allo stesso modo, anche i suoi testi hanno fatto la storia, divenendo la colonna sonora di moltissime coppie di innamorati.

A partire dal 1968, anno del suo esordio, Baglioni ha pubblicato la bellezza di quaranta album, i quali lo hanno affermato ai massimi livelli nel panorama musicale.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Fialdini (@francifialdini)

Oltre ai vari riconoscimenti ottenuti, Claudio può vantarsi di aver scritto quella che è stata definita la “canzone del secolo”. Stiamo parlando del brano intitolato “Questo piccolo grande amore”, cantata da lui in occasione della trentacinquesima edizione del Festival di Sanremo.

Leggi qui -> Sanremo: Fuori Naomi, ecco chi calcherà la passerella del Festival

Leggi qui -> Claudio Baglioni e la chirurgia estetica: il motivo dei suoi ritocchini è profondo

Come ha imparato a cantare Claudio Baglioni

Nella sua stratosferica carriera, l’artista ha venduto oltre sessanta milioni di dischi. La sua incredibile bravura lo ha portato addirittura a condurre il Festival di Sanremo nel 2018, all’interno del quale si è esibito con qualche suo brano.

L’ultimo album inciso da lui finora è arrivato soltanto alcuni mesi fa, per l’esattezza lo scorso dicembre. Il titolo dell’opera è “In questa storia che è la mia” ed è composta da 20 tracce inedite.

Le sue meravigliose canzoni sono conosciute dalla grandissima parte degli italiani, tuttavia molti di loro non sanno da dove ha origine questo suo clamoroso talento. Lo ha raccontato lui stesso, nel corso di un’intervista rilasciata durante le riprese del programma “Da noi… a ruota libera”, condotto da Francesca Fialdini.

“Ho imparato a cantare sul treno per coprire i versi degli animali”, questa la rivelazione shock di Baglioni, il quale poi spiega per bene la situazione: “Ogni tanto, con i miei genitori andavo a trovare i parenti umbri, che erano tutti contadini. Quando tornavo a casa ci davano cibi e, a volte, anche animali vivi”.

Subito dopo prosegue affermando che al tempo, in caso di trasporto di un animale, bisognava pagare un biglietto apposito per la bestia, ma la sua famiglia non era così abbiente.

Per rimediare a questo problema, Claudio ha confessato: “Io, mio padre e mia madre cantavamo per tutto il viaggio per coprire gli eventuali versi degli animali: ho imparato a cantare così”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesca Fialdini (@francifialdini)

Grazie a questa recentissima intervista, abbiamo avuto modo di scoprire un aneddoto fondamentale per la crescita artistica del cantante romano, che senz’altro avrà incuriosito tutti i suoi numerosissimi fan sfegatati.