Fabio De Luigi, dalle risate all’incognito: ecco cosa fa

Fabio De Luigi per un periodo fu uno degli attori con più seguito in Italia, ma di lui si sa poco poiché vive una vita riservata

Fabio De Luigi (Instagram)

Fabio De Luigi è un famoso attore, comico, regista, conduttore televisivo ma anche un ex giocatore di baseball. Proprio nel baseball comincia la sua carriera. Fabio è stato uno sportivo di tutto rispetto, arrivando a competere nella Serie A1 di questo sport.

Cresciuto nella squadra della sua città natale, il Santarcangelo, è entrato poi a far parte del Rimini Baseball nel 1994. Nella sua prima stagione in neroarancio vince la stagione regolare, ma poi perde le finali scudetto contro Nettuno. Decide di continuare ad aiutare la squadra nonostante nel 1996 comincia la sua carriera nello spettacolo.

Le sue prime esperienze avvengono a Radio Rai, non passa molto tempo e Fabio viene notato e gli viene addirittura offerta una parte in un film. Fin dalle sue prime apparizioni davanti le telecamere dimostra una comicità innata e travolgente.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio De Luigi (@fabio_deluigi_)

Difficile pensare che se il baseball fosse stato più popolare probabilmente oggi non lo avremmo mai visto nei panni dell’attore comico che tutti noi amiamo. Nonostante l’apprezzamento nei suoi confronti anche la sua carriera sembrerebbe avere una battuta d’arresto.

LEGGI QUI>>> Charlotte Casiraghi da principessa a volto mondiale: ecco l’ultimo progetto

LEGGI QUI>>> Walter Zenga nella tempesta mediatica: La difesa di Fulvio Collovati

LEGGI QUI>>> Giulia De Lellis sanguinaria: “Potevi restare a Dubai” | L’attacco frontale

Fabio De Luigi, cosa fa oggi?

Dalle prime apparizioni radiofoniche Fabio De Luigi ne ha fatta di strada. Dagli inizi con mai dire gol, grazie al quale ottiene un discreto successo. Sia in televisione che sul grande schermo il suo lavoro venne particolarmente apprezzato, il che gli permise di avere ruoli sempre più importanti.

Nell’ambito cinematografico nella seconda metà degli anni 2000 è uno degli attori comici più in voga del momento. Fabio sarà infatti una costante nei classici cinepanettoni natalizi come “Natale a New York”, “Natale in crociera” e “Natale a Rio”.

Se sul grande schermo è riuscito ad affermarsi a questi livelli, in televisione non è stato da meno, anche se forse non è paragonabile al successo ottenuto come attore. Vanta oltre che molte apparizioni a “Mai dire goal”, e “Mai dire Grande Fratello”, anche la conduzione di programmi di spessore come “Le Iene”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio De Luigi (@fabio_deluigi_)

Sebbene di lui non si parli così spesso, forse perché non condivide molto la sua vita privata con i fan, non ha mai abbandonato la carriera nello spettacolo. Dal 2019 ad oggi infatti ha preso parte a ben quattro film, nel 2021 prenderà parte ad una sitcom di Sky chiamata “Ridatemi mia moglie” e tutt’oggi lo vediamo spesso apparire nella pubblicità dei Pavesini. La sua è decisamente una grande carriera, destinata a non finire nel dimenticatoio.