Riccardo Fogli e la dedica da brividi: “Emozione indimenticabile”

Riccardo Fogli stupisce i suoi follower raccontando l’enorme emozione vissuta: la dedica è veramente da brividi.

Riccardo Fogli è uno dei personaggi che maggiormente ha influenzato la musica italiana degli anni ’90. Durante la sua lunga carriera ha portato infatti a casa diversi successi che gli hanno permesso di issarsi come uno dei musicisti più amati. Non si può che sottolineare la sua presenza nel gruppo i Pooh. Il suo ruolo era di frontman e bassista.

Leggi qui —> Roby Facchinetti porta una donna nel cuore: ecco chi è

Leggi qui —> Francesco Facchinetti: vorrei essere forte e caldo come lui

Inoltre, da ricordare come durante l’arco dell’intensa vita del nativo di Pontedera abbia inciso ben 32 album, partecipando anche a Sanremo, Festival che ha vinto. Oltre che la vittoria della prima edizione del reality show Music Farm. Tornando invece ai Pooh ricordiamo il rapporto conflittuale dello stesso con i componenti del gruppo. Scopriamo cosa ha rivelato Riccardo.

Una carriera di prestigio per Riccardo Fogli

riccardo fogli (instagram)
riccardo fogli (instagram)

Per lui una partenza in gruppo con i Pooh con un’esperienza che va dal 1966 al 1973. Poco dopo lasciò a causa del ruolo di comprimario, mollando i suoi nel mezzo del tour per l’album Alessandra. Poi ecco che parte la carriera da solista, accompagnando di conseguenza Patty Bravo che durante quegli anni divenne la sua amante.

Leggi qui —> Francesco Facchinetti, sangue e orrore a Natale: “Il vetro pieno di sangue”

Negli anni 80 raccoglie le maggiori soddisfazioni con la vittoria del Festival di Sanremo e soprattutto la partecipazione nella maggiori competizioni musicali nazionali e internazionali. Insomma, per lui un vero e proprio periodo floreale, che viene poi seguito da una lenta e comunque discesa dal punto di vista del rendimento e del seguito musicale.

Leggi qui –> Diletta Leotta: incantata dalla storia e dall’arte, ma ad incantare è lei

Il rapporto particolare con i Pooh

Fino a quando non emerge il particolare che in pochi ricordavano del suo rapporto conflittuale con i Pooh. Nel 2015 ci fu una reunion con i Pooh, tant’è che venne organizzato un vero e proprio tour con il gruppo musicale.

Lo stesso Riccardo incide nuove versioni a cinque voci di canzoni classiche della band. Proprio oggi, in ricordo di quei giorni,  ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram. Tutto ciò a mostrare quanto quelle esperienze, seppur non sempre felici, siano state per lui formative e motivo d’orgoglio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccardo Fogli (@riccardofogliofficial)