Alba Parietti, la malattia nascosta per anni: “Operata d’urgenza…”

La bella showgirl che noi tutti conosciamo torna a raccontarsi: dopo tanta paura racconta la sua malattia nascosta: “Operata d’urgenza..”

Alba Parietti si sta finalmente godendo le sue vacanze in famiglia, ma tra il sole ed il mare la showgirl non dimentica i suoi fan. Ama infatti condividere con loro attimi di quotidianità e per questo sui social è seguitissima.

Alba Parietti

Dopo ormai parecchi anni di carriera oggi la donna gode di una fama particolare, tutti noi abbiamo imparato a conoscerla nei panni di opinionista showgirl ma soprattutto di mamma e di donna. Quello che però non tutti sanno è che la Parietti nasconde un grande segreto.

Quando aveva solo 37 anniAlba ha dovuto fare i conti con una terribile malattia che fino ad oggi ha deciso di tenere nascosta. Ora a distanza di anni, si racconta senza filtri. Ecco i dettagli.

Alba Parietti: la verità sulla sua malattia

Ha combattuto contro una neoplasia grave al collo dell’utero, una malattia che pochi conoscono e che sa essere molto crudele. A dare i dettagli dell’accaduto è Alba Parietti stessa che ha deciso di confessarlo attraverso un lungo post pubblicato proprio sul suo profilo Instagram.

Qualche anno fa, nel 2019, con l’intento di augurare una pronta guarigione alla celebre cantante Emma Marrone che come sappiamo ha combattuto a lungo con un brutto cancro, la Parietti ha svelato il suo segreto. 

Ha raccontato ai suoi fan di come è dovuta essere operata d’urgenza: “Ho avuto una neoplasia grave a 37 anni al collo dell’utero, sono stata operata d’urgenza, grazie alla solerzia del mio ginecologo e Jessica che mi costrinse con dolcezza a sottopormi ad un’accurata prevenzione.”

I dettagli

Alba Parietti
“Il giorno dell’operazione arrivarono tutte le mie amiche, una ‘compagnia barbarica’, riuscimmo persino a riderci su. Non lo dissi né ai miei genitori né a mio figlio per non spaventarli. Ho risolto senza grandi traumi”, continua Alba.

“Ma la diagnosi fu atroce da sentire: Cancro, il suo nome era cancro, tra parentesi generato dalla degenerazione del papilloma virus. Quando ti pronuncia questa parola il medico, tu pensi non stia parlando di te o a te. Invece accade.

Esiste per tutti la possibilità. Esistono anche cure portentose, operazioni, terapie risolutive come lo è stato nel mio caso grazie a una prevenzione e un’immediatezza che avevo di operarmi, pagando, che dobbiamo pretendere e ottenere per tutte come un diritto alla vita e alla salute gratuitamente“. 

Ad oggi fortunatamente sembra che tutto si sia risolto e che la bella Alba Parietti possa parlarne come una battaglia dura, ma vinta.