Paola Perego, il dramma pesante che l’ha segnata: “Voglia di morire…”

Paola Perego e il dramma pesante che l’ha segnata per sempre: ecco di cosa si tratta, i dettagli della vicenda

Paola Perego, classe 1966, è una nota conduttrice televisiva, attrice ed ex modella italiana, uno dei volti più amati dal pubblico italiano. Ella è nata a Monza ed è cresciuta a  Brugherio, si è trasferita a Milano per lavorare come modella. Dopo un anno di passerelle, ancora minorenne, ha cominciato ad affrontare provini per lavorare in televisione ottenendo, nel 1983, un contratto da Antenna 3 Lombardia  affiancando i comici Ric e Gian e Teo Teocoli in Ric e Gian graffiti. Nel 1984 fece il suo esordio a Italia 1, conducendo Autostop insieme a Marco Columbro.

 

paola sorride
Curiosità(foto web)

Non tuti sanno che la bellissima conduttrice ha un ottimo rapporto con sua sorella e con la sua famiglia tato da affermare: “Lei è quella saggia e io sono la testa calda. Quando eravamo piccole ero molto protettiva nei suoi confronti: graffiavo tutti quelli che le si avvicinavano”. 

La carriera professionale della bella Perego è stata davvero sensazionale: ella è stata una bravissima conduttrice sin dagli anni Novanta conducendo tantissimi programmi di successo come Premiatissima, Tutti i colori del cielo, Forum, Questione di feeling , Parliamone.. Sabato e Il filo rosso nel 2020. 

Ella è legata sentimentalmente al manager Lucio Presta e ha dichiarato che stare con una figura così nota nel mondo dello spettacolo l’ha svantaggiata tanto da affermare: “Perché mio marito che è una persona moralmente onesta, se deve proporre una persona per un programma non proporrà mai me. Motivo? Per la paura che pensino che mi proponga perché sono sua moglie”.

In una intervista la Perego ha rivelato di aver sofferto di attacchi di panico e di depressione e ha raccontato il suo dramma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17)

LEGGI QUI>Giulia De Lellis svela il retroscena inedito, fan sorpresi: “Ero molto agitata…”

LEGGI QUI>Sguardo dolcissimo e guancia paffute: oggi è uno dei cantanti italiani più famosi nel mondo

Paola Perego e il dramma che ha vissuto

Paola Perego seria
Il dramma (foto web)

Paola Perego si è raccontata a Belve svelando un momento drammatico che ha vissuto nella sua vita, quando desiderava suicidarsi e di come ha fatto ad affrontare questo bruttissimo periodo.

La conduttrice ha dichiarato: “Mi chiamavano algida perché prendevo i farmaci per gli attacchi di panico. Ho sofferto di panico per 30 anni, dai 16 anni. La volta più brutta è quando ho sbattuto un braccio contro un muro per romperlo e sentire un dolore diverso. Non ne potevo più di sentire questa ansia, questa voglia di morire. Volevo un dolore fisico che fosse riconosciuto dai medici, che all’epoca non capivano gli attacchi di panico e mi dicevano che non avevo niente. In onda non mi è mai capitato perché andavo sempre piena di farmaci e seguita da un medico. Un sacco di volte ho pensato che sarebbe stato meglio morire. Ma avevo anche paura della morte. Oggi non ho più attacchi, ne sono uscita totalmente”.

Dopo la separazione con il calciatore Andrea Carnevale ha vissuto un altro momento drammatico: “Ero sola, con un bambino che non dormiva né di giorno né di notte. È stata durissima. L’assenza di sonno ti fa fare pensieri brutti. Non lo prendevo in braccio per non avere la tentazione di buttarmi con lui dalla finestra”.

Oggi la conduttrice è serena e vive la vita con tranquillità, avendo superato questo brutto periodo che l’ha coinvolta.