Enrico Silvestrin e la setta: “Quando tu mantieni l’acidità nel sangue”

Enrico Silvestrin, conduttore amatissimo di Mtv, racconta l’esperienza con la setta: ecco i dettagli della vicenda

eNRI SSERIO
Curiosità(foto web)

Enrico Silvestrin, classe 1972, è un attore, conduttore televisivo e radiofonico noto al pubblico per essere stato uno dei volti più amati di Mtv tra i primi anni Novanta e Duemila. Egli nasce a Roma nel quartier Talenti, e consegue una maturità classica presso il Liceo Orazio di Roma, successivamente si è iscritto al corso di Laurea in Lettere dell’Università di Roma La Sapienza senza terminare gli studi.

La sua passione per la musica lo spinge a trasferirsi a Londra nel 1994 e diviene il primo VJ italiano nella storia dell’emittente, conducendo su Mtv un programma in lingua inglese dal titolo The Morning mix e , negli stessi studi musicali conduce diversi programmi come The Afternoon MixHanging OutHitlist Italia e Hits Non Stop. In particolare, due dei programmi che conduce, Hanging Out e MTV Select, fanno registrare alti ascolti da parte dell’emittente europea che sono replicati in diversi paesi europei.

Oltre la passione per la musica, nel 1998 un regista lo scrittura per un film Amiche Davvero , nel 2001 il regista Gabriele Muccino, che lo aveva scritturato in altre due pellicole, lo rivuole nel film L’ultimo bacio, ma sfortunatamente Enrico  l’attore sta girando la serie televisiva Via Zanardi 33, quindi Muccino è costretto a scegliere Giorgio Pasotti per il ruolo del protagonista Andrea.

Enrico ha goduto di una notorietà davvero molto rilevante e, nonostante si è allontanato dalla televisione, ha continuato a svolgere un buon lavoro presso alcune emittenti radiofoniche. Una persona estremamente riservata e della sua vita privata non ama parlare più di tanto, ma egli ha un figlio avuto da una precedente relazione con Emanuela Familiari. 

L’attore e conduttore svela a Mattino 5 di essersi avvicinato ad una setta macrobiotica.

LEGGI QUI>Bomba a C’è posta per te: Maria De Filippi avrà in studio una vera principessa | Ecco chi è

LEGGI QUI>Il comico Uccio De Santis, il terribile incidente: “La morte in faccia”

Enrico e la setta macrobiotica

Enri sorride
La setta (foto web)

Enrico Silvestrin ospite della trasmissione condotta da Federica Panicucci, mattino 5, svela un dettaglio macabro della sua vita: aver fatto parte di una setta macrobiotica.

Egli infatti svela alla conduttrice: “Premetto che mi sono avvicinato ad un’alimentazione e non ad una setta e niente lasciava pensare questo se non un atteggiamento settario delle persone che c’erano dentro. Ho conosciuto dei capicentro a Roma e ho iniziato a frequentare questo ristorante dai prezzi modici che riusciva ad attirare tante persone. Io mi sono avvicinato per una scelta di vita”. 

Il conduttore ci tiene a precisare che Pianesi non si è inventato nulla, ha solo portato in Italia quello che in Giappone era presente da anni affermando: “Quando tu mantieni l’acidità del sangue ad un certo livello, il tuo metabolismo funziona al massimo. Io pesavo 68 chili e adesso ne peso 80, ero molto magro ma stavo bene. Io andavo tutti i giorni a pranzo e cena”. 

Il Vj fa notare che in questi centri avvenivano comportamenti e situazioni strane soprattutto quando si parlava dell’effetto curativo della macrobiotica. Ha rivelato di aver portato anche sua mamma ammalata di cancro, ma dopo tale affermazione la conduttrice è intervenuta per evitare di far passare messaggi che non sono veritieri.