Riconoscete il bambino in foto?È uno dei più importanti cantanti italiani

Lo scugnizzo in foto è uno dei più importanti cantanti italiani: ecco di chi si tratta, le curiosità e i dettagli

Massimo Ranieri piccolo
Curiosità (foto web)

Da piccolo un scugnizzo napoletano, oggi uno dei cantanti  più importanti e più conosciuti del panorama musicale italiano: stiamo parlando di Massimo Ranieri. Egli nasce a Napoli nel 1961, e vive in una casa poverissima composta da un solo vano al quinto piano di un vecchio stabile, già da piccolo cerca di vivere di musica e di arte ma si guadagna da vivere facendo svariati lavori come il panettiere, fattorino, ragazzo di bottega, commesso, barista e intrattenitore nelle cerimonie.

Fin da giovanissimo è costretto dalla sua famiglia a cantare per i turisti, ma siccome non voleva, i sui compagni lo portano su di uno scoglio e non sapendo nuotare quasi si arrende; più tardi affermerà: “La mia voce piaceva, raggranellavano tanti spiccioli e a me ne toccava una parte. Poi finii in un bar e anche lì cantavo per i clienti”. 

In un bar nel 1964 viene notato da Gianni Aterrano, comprendendo le possibilità di una voce molto intonata del ragazzo tanto che egli affermerà molto tempo dopo: “Un discografico mi notò, mi propose di incidere un disco e mi offrì un anticipo di 200 mila lire. Nessuno in famiglia aveva mai visto una cifra simile”. Nel 1966 avviene la svolta il pianista Enrico Polito, dopo averlo ascoltato, gli propone un contratto discografico con la CGD facendolo esordire per la prima volta a quindici anni con lo pseudonimo Ranieri.

I successi di Massimo Ranieri sono tantissimi, con più di quattordici milioni di dischi venduti, è tra gli artisti italiani che hanno venduto il maggior numero di dischi nel mondo e durante la sua carriera ha pubblicato 31 album (di cui 23 in studio, 4 live e 4 raccolte) e 36 singoli.

LEGGI QUI>Gianni Nazzaro spara a zero su Massimo Ranieri: “Qualcosa mi deve…”

LEGGI QUI>Avete visto la casa romana di Massimo Ranieri? In terrazza ha un giardino pazzesco

Curiosità del cantante

Massimo sorride
Curiosità del cantante (foto web)

Massimo Ranieri è stato ospite dell’edizione passata di Domenica In, ospite di Mara Venier, la signora della Domenica, ha raccontato i suoi inizi affermando: “Il mio primo Sanremo, a 17 anni, è stato in coppia con I Giganti. Ero un pesce fuor d’acqua vedevo queste grandi star, da Modugno a Renis e non ci credevo”. 

La sua vera svolta avviene con la canzone Rose Rosse tanto da dichiarare: “Ero frastornato, non capivo nulla, non capivo cosa mi stesse succedendo”.

Tantissime donne hanno segnato la sua carriera, tra cui Anna Magnani: “Era molto severa, poi sorrideva e ti disarmava. Credo mi rivolse la parola dopo 15 giorni che si lavorava, arrivava per ultima sul set. Mi ha fatto sentire figlio, cioè parte della sua vita”.