Teo Teocoli e il difficile passato con le droghe: “Con Califano…”

Un passato con le droghe a causa di un’infanzia difficile fatta di duri scontri con suo padre. Teo Teocoli confessa i problemi con l’uso di stupefacenti.

Teo Teocoli ed una vita tra successi e problemi

E’ uno dei comici più rilevanti del panorama italiano, ha fatto ridere milioni di persone con i suoi sketch e personaggi inventati dal nulla di cui ancora oggi si parla. Eppure, Teo Teocoli è costretto, da sempre, a convivere con la sua anima conflittuale che gli deriva da un’infanzia difficile.

Gli scontri con il padre

Il suo carattere si è formato con i duri scontri avuti con il padre che lo picchiava spesso. Una violenza che lo ha segnato, portandolo a sua volta ad essere litigioso: un carattere irascibile, nessun compromesso, se ne è accorto anche Berlusconi durante un bisticcio avuto per questioni lavorative ed una promessa non mantenuta.

Il no anche a Fatma Ruffini, produttrice Mediaset di primo livello, con la quale ha avuto un acceso diverbio a causa del copione di Paperissima che, a dire di Teocoli, non era all’altezza della situazione.

Teocoli e i problemi con la droga

Facile, dopo un’infanzia così complicata, cadere nella droga e Teo non è riuscito ad evitarla. Lo confessa lo stesso comico ricordano uno spinello con Franco Califano: “Gli spinelli che ho fumato non li contiamo, uno dei più belli lo abbiamo fumato con Califano dopo Italia-Germania 4-3. Ho provato la metedrina, che molti studenti sotto esame utilizzavano per studiare di notte. E infatti il risultato è stato: occhi spalancati tre giorni di fila e da lì mai più metedrina”.

Il comico ha ammesso anche di aver fatto uso di cocaina: “La prima volta ci ho starnutito su ed è volata via. Poi ho imparato ma non posso dire di essere mai stato seriamente catturato dallo stupefacente. Non ne vado fiero e alle mie figlie ho parlato chiaro spiegando il male che può fare la droga”.

Leggi anche: Achille Lauro e Federico, somiglianza incredibile e legame speciale: ecco chi è

Da qualche tempo Teocoli non appare sullo schermo, si sta dedicando ad una sua altra grande passione: il teatro, grazie al quale riesce a creare sempre nuovi personaggi e continuare a divertire gli italiani.