Enzo Iacchetti e il dramma famigliare: la brutta malattia del figlio

Enzo Iacchetti racconta il dramma che ha colpito la sua famiglia, ossia la brutta malattia del figlio. Ecco i dettagli della vicenda

Enzo Iacchetti camicia bianca
Curiosità sul conduttore (foto web)

Enzo Iacchetti è uno dei conduttori più amati dal pubblico italiano, noto per essere uno dei volti del tg satirico Striscia la notizia che insieme al suo collego Ezio Greggio, ha condotto sin dalla prima edizione. Egli nasce nel 1952,  a Castelleone in provincia di Cremona e prima di approdare nel mondo televisivo lavorava in un’agenzia di viaggi a Lugano e come cameriere in un ristorante di montagna – “per 50 mila lire al giorno“, come dichiarò lui stesso in un’intervista.

Comincia la sua attività artistica nel 1978  presso Radio Tresa, ma la popolarità e il successo avvengono nel 1994 con il tg satirico Striscia la notizia. Oltre esser e un bravissimo conduttore, egli è anche musicista e attore tanto che nel 1971 debutta con il singolo Mi ricordo seguito dall’album Quando c’è la salute.

Egli ha più volte attirato l’attenzione del gossip per le sue storie sentimentali, in passato il conduttore televisivo, infatti, è stato sposato con Roberta Iacchetti un importante storia d’amore da cui la coppia ha avuto il loro unico figlio Martino. Dopo la fine del matrimonio è stato legato a Maddalena Corvaglia, ex velina bionda del tg satirico Striscia la notizia e, nonostante la fine della relazione, i due sono rimasti in buoni rapporti tanto che Enzo ha dichiarato: “Maddalena? Un grande amore, che non dimenticherò mai”. Dopo la fine della relazione con l’ex velina, egli è stato legato a Tania Peli, anche lei 28 anni più giovane ma in una recente intervista ha affermato di essere single e soprattutto di essere un buon partito.

Enzo nonostante la sua simpatia e il suo essere brillante, nella vita privata viene definito come una persona malinconica e in una occasione ha raccontato il dramma della brutta malattia di suo figlio.

LEGGI QUI>Enzo Iacchetti e il vizio del gioco: “Sto consumando i soldi guadagnati in passato”

LEGGI QUI>L’ex di Enzo Iacchetti, Maddalena Corvaglia, ha la passione per le moto: ecco che cosa guida

Il dramma che ha colpito Enzo Iacchetti

Enzo mano in faccia
Dramma della malattia del figlio (foto web)

Enzo Iacchetti ha raccontato la brutta malattia che ha colpito suo figlio Martino durante la sua adolescenza. Egli ha parlato di come sono riusciti ad affrontare la malattia e ha ribadito che la sua fama gli è stato d’aiuto perché è riuscito a consultare i medici più preparati nel campo e a trovare la giusta cura per il figlio.

Il ragazzo ha raccontato di non aver mai perso la speranza e ha parlato dell’importanza della notorietà: “In alcune circostanze la notorietà ha aiutato, perché il fatto di essere un volto famoso ti aiuta di più rispetto a persone che, magari, sono senza casa, vittime di tragedie e terremoti”. 

Martino, ha raccontato come suo padre ha sempre un’aria misteriosa e triste, preoccupata del tempo che va avanti e scorre velocemente tanto da affermare: “Passava i pomeriggi a leggere i suoi copioni e le sue battute, ma essenzialmente lui non è un comico, semmai è un malinconico, dentro. E’ tutt’altro che una persona sempre allegra”.