Andrea Bocelli e la passione innata per i cavalli: ecco quanti ne ha

Andrea Bocelli ama i cavalli. Una passione che l’ha portato ad avere anche qualche problema. Ecco quanti ne ha 

Andrea Bocelli
Andrea Bocelli (Instagram)

Personaggi che hanno scritto la storia della cultura italiana. Artisti che hanno saputo dare un marchio importanti agli ambiti più disparati, dal cinema alla musica. E cosi ritroviamo nella nostra storia tanti uomini, tante donne, che nel tempo hanno incantato il pubblico grazie ai talenti ricevuti dalla nascita.

Tra questi assume un valore di assoluto rilievo Andrea Bocelli, uno che evidentemente ha scritto davvero la storia della musica italiana. Una voce dalla potenza innata, che ha trovato il suo habitat naturale nella lirica ed in tutto quello che è legato ad un ambito cosi particolare, dove già un altro italiano come Luciano Pavarotti ha raccolto milioni di fan in tutto il mondo.

Quella di Bocelli non è una figura che va a porsi in controtendenza. Anzi, Bocelli e Pavarotti per anni (prima della scomparsa del tenore modenese) hanno convissuto e donato proprio all’Italia due voci dal grande fascino e della potenza incredibile.

Proprio in questo giorni Andrea Bocelli ha nuovamente dato lustro alla bandiera tricolore, partecipando alla serata inaugurale degli Europei di calcio proprio in quel di Roma. Un altro segnale per dimostrare il grande attaccamento all’italianità.

Leggi qui —>  Enrica Cenzatti, ex di Bocelli e la rivelazione: Ecco il motivo della separazione

Leggi qui —> Amos, primogenito di Andrea Bocelli e ingegnere aerospaziale: Ecco chi è

Andrea Bocelli ed il grande amore per i cavalli

Quella per i cavalli per molti è una vera e propria passione. Un amore viscerale, che lega a questo meraviglioso animale dalla grande intelligenza. Da centinaia di anni quello cavalli ed essere umani è un rapporto molto forte, che li vede uniti spesso anche più di come accade con i classici animali domestici come cani e gatti.

Ed anche Andrea Bocelli è un amante assoluto dei cavalli. Lo ha dimostrato tante volte, mostrandosi spesso a cavallo anche per i media (insieme ad Eros Ramazzotti in piazza a Lajatico, per fare un esempio). Insomma, un rapporto che è andato anche oltre le difficoltà, come quando lo stesso Andrea cadde proprio da cavallo nel 2017 al Poggioncino”, la villa dove risiede la famiglia del celebre cantante.

In quel caso, il tenore fu costretto ad andare, dimesso poco dopo e subito pronto a tornare  in sella. Nella ‘Tenuta Bocelli’ si contano ben sei cavalli che compongono la sua scuderia: Caudillo Lousitano, Athos, Girasol, Nevado, Aramis, Superior XXI.