Flavio Briatore spietato, il suo è uno schiaffo alla povertà: “Il povero mangia se…”

E cosi Flavio Briatore fa ancora discutere. L’imprenditore ha rilasciato proprio qualche giorno fa delle dichiarazioni molto particolari

Flavio Briatore e Greg Maffei
Flavio Briatore e Greg Maffei (Gettyimages)

Flavio Briatore è uno di quei personaggi che ama far parlare di sé, anche per quelle che sono particolari uscite che negli anni non sono mai mancate. Imprenditore di successo, ma anche volto noto nel mondo dello spettacolo, anche negli ultimi mesi si è parlato spesso di lui. A cominciare dalla partecipazione dell’ex compagna Elisabetta Gregoraci (e madre del figlio Nathan Falco) all’ultima edizione del ‘Grande Fratello Vip’, che ha visto più volte intervenire lo stesso Flavio anche se in via indiretta. Il flirt con Pierpaolo Pretelli, ma anche qualche dichiarazione della stessa Elisabetta nella casa, hanno spinto il proprietario del ‘Billionaire’ a far sentire la sua voce.

Ma questo è soltanto uno dei motivi per i quali si è parlato di Briatore nel corso di questi mesi. Anche le prese di posizioni forti (talvolta anche dure) nei confronti del Governo per la gestione della Pandemia, hanno fatto molto discutere. Da imprenditore navigato, Briatore è alla costante ricerca di spunti interessanti per la sua attività, come quella che sembra sia pronto ad aprire in quel di Dubai, con il progetto ‘Billionaire Beach‘. Insomma, il 71enne di Verzuolo non sta mai fermo.

Leggi qui —> Periodo maledetto per Flavio Briatore: dopo il malore arriva la morte inaspettata

Leggi qui —> Matteo Marzotto e l’ex di Briatore: ecco perché è finita tra i due | Tutta la verità

Flavio Briatore e l’ultima ‘particolare’ uscita sui poveri

Ma Briatore è anche uno che ama comunicare, e proprio per questo il suo profilo Instagram è seguito da tantissime persone. Spesso l’imprenditore si lascia andare a dichiarazioni particolari, spesso rilasciate proprio a mezzo social. Ma l’ultima uscita dell’imprenditore stavolta è arrivata attraverso ‘Il Fatto quotidiano’, nel corso di un’intervista/confronto insieme a Massimo Calearo, ex presidente di Federmeccanica ed ex parlamentare del Pd.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

E cosi, tra le tante, ci si è soffermati sulla povertà ed il ruolo che questa sta assumendo anche in quest’ultimo periodo. La pandemia, di fatto, ha acuito i disagi di tante famiglie che oggi vivono in difficoltà economica.

Io sono ricco, ma non avido. I soldi li ho dati anche al San Raffaele. Quando faccio business devo però essere concentrato”, le parole dell’imprenditore. Il tema si sposta poi sul Salento, e la particolare idea di investimenti ed imprenditoria riguardo una zona tra le più amate del nostro paese, dove lo stesso Briatore qualche tempo fa paventò la possibilità di trasformarlo in un resort di ospitare soltanto persone facoltose. “Il povero mangia se c’è il ricco che lo fa mangiare. Lavora se c’è l’imprenditore che investe”, la particolare dichiarazione di Flavio.