Paolo Bonolis dopo l’attacco subito: reagisce in modo inaspettato

Botta e risposta tra due dei conduttori più amati della televisione italiana. Oggi è stato il turno di Paolo Bonolis rispondere alle accuse di un importante collega.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis (Getty Images)

L’attacco frontale di Pippo Baudo a Paolo Bonolis non è passato inosservato. Lo storico conduttore televisivo in una recente intervista a La Nazione aveva criticato il volto noto di Mediaset e accusato fare programmi con troppa volgarità e questo farebbe intuire che non è bravo. Dal senatore della tv sono arrivati anche complimenti “è bravissimo, è colto e spiritoso”, subito rintuzzati da un’altra frecciata: “Ma non si vergogna a fare ancora Avanti un altro? Provi a inventarsi qualcosa di nuovo”. L’analisi del Baudo si è poi concentrata ampliando gli orizzonti con un amaro: “La tv di oggi è fatta solo di fotocopie”.

L’intervista ha fatto il giro del web e nelle ultime ore è arrivata la replica di Paolo Bonolis. Il conduttore è intervenuto Punto Z, programma condotto dell’ex concorrente del Grande Fratello Tommaso Zorzi, e dallo studio ha risposto alle accuse di Baudo.

LEGGI ANCHE –> Paolo Bonolis rimasto solo: la clamorosa indiscrezione

Paolo Bonolis risponde a Pippo Baudo

Pippo Baudo
Pippo Baudo (Getty Images)

Paolo Bonolis ha spiegato: “Ognuno dice quello che può, che deve fare. Pippo questo pensa e questo dice, io cosa cosa dovrei fare?” Insomma nelle prime battute nessuna voglia di continuare la polemica, ma il volto noto della televisione riserva comunque una stilettata al collega: “Io faccio Avanti un altro da undici anni, lui ha fatto Sanremo per tredici anni”. In effetti a livello di longevità dei programmi i due sono abbastanza simili.

Infine un atacco ancora più duro e diretto: “Ognuno si accanisce come vuole” e una battuta sul passato dei due conduttori: “Pippo Baudo si arrabbiava perché dicevo alla fine della puntata: ‘Domani non perdetevi l’appuntamento con il Pippone Nazionale’. Insomma non tira una buona aria tra Baudo e Bonolis, e forse non sono mai state tutte rose e fiori.

L’85enne che oggi non trova più spazio sul piccolo schermo sempre nella stessa intervista aveva attaccato anche un altro conduttore molto amato dagli italiani. Superpippo a proposito di Carlo Conti aveva dichiarato: “Torna con Tale e Quale, ma è possibile? Ancora? E’ tremendo. In tv vedo sempre le stesse cose, un format ripetuto sette o otto volte”. Per ora però da Carlo Conti non è arrivata nessuna replica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paolo Bonolis (@sonopaolobonolis)