Ecco la moneta da 50 centesimi che vi cambierebbe la vita: vale come un’automobile

Avete questa moneta da cinquanta centesimi in casa? Se l’avete, potete diventare ricchi. Ecco il motivo.

Moneta
Moneta in mano – Getty Images

L’euro è la moneta ufficiale circolante in Europa dal 2002, quando i Paesi dell’Eurozona decisero di aderire all’introduzione di una moneta unica. Fu un vero e proprio cambiamento in senso unitario per tutto il continente. Da allora sono state coniate molte monete anche in versione limitata per un breve periodo di tempo, come quelle fatte per commemorare personaggi illustri della nostra storia e cultura. Alcuni esempi sono le monete con protagonista Dante Alighieri.

La caratteristica dell’euro è che ogni Paese ha una propria raffigurazione sul lato del dritto. Infatti, solo la parte del verso è uguale per tutti. Per quanto riguarda una moneta appartenente all’euro, come si può vedere in seguito, ha raggiunto un valore decisamente alto. Scopriamo insieme come mai.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Puoi crederci: se hai questa moneta da due euro, puoi venderla per un mucchio di soldi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Ecco una moneta da due euro particolare: dovreste controllare se l’avete perché vale come un appartamento

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La moneta da due euro che sembra normale, ma in realtà vale migliaia di euro: ecco come è fatta

Come è fatta e quanto vale la moneta da cinquanta centesimi particolare?

Moneta
Moneta da cinquanta centesimi coniata in Finlandia con errori di conio (immagine presa da un rivenditore su eBay)

La moneta che vedete in foto ha un valore nominale di cinquanta centesimi. Eppure è riuscita a raggiungere la somma di ben 17340 euro, ma non si esclude che il prezzo possa salire ancora, visto che è in corso un’asta per accaparrarsela. Ma, cosa avrà di così speciale questo pezzo?

Analizziamola insieme. Prima di tutto si tratta di una moneta fatta in oro nordico, la lega metallica che le dona il classico colore oro, tipico delle monete da cinquanta, venti e dieci centesimi. Sulla parte del dritto è presente la raffigurazione del leone araldico, simbolo dello Stato della Finlandia. L’anno di coniazione è il 1999, quindi, molto prima che la moneta entrasse ufficialmente in circolazione, e appartiene alla prima serie. L’illustrazione è un’opera di Heikki Häiväoja, uno scultore e medaglista finlandese.

Tuttavia, questa moneta presenta alcuni errori di conio. Le stelle raffigurate lungo la circonferenza hanno delle imprecisioni ai bordi. Ed è proprio per questo motivo che ha raggiunto un valore davvero allucinante. Se possedete una moneta simile a casa, quindi, non disfatevene, perché potrebbe essere una vera e propria fortuna.