Bonus tv: quanto vale e come sfruttarlo

Come usare il Bonus tv? Ecco tutto ciò che c’è da sapere su come funziona.

Televisione
Due bimbi che guardano la televisione a casa – Getty Images

Il Governo del Premier Mario Draghi sta mettendo a punto alcune misure per il Bonus tv. Il problema è che molti televisori che le famiglie italiane posseggono devono essere sostituiti visto l’imminente cambio al nuovo standard di digitale terrestre. Per fare in modo che tutte le tv si adattino, è necessario che vengano completamente sostituiti o adeguati con decoder specifici. Alcuni modelli, infatti, non possono neanche effettuare l’aggiornamento del sistema.

La spesa, però, risulta essere ingente e, pertanto, si è deciso di dare dei piccoli incentivi nella rottamazione dei vecchi modelli. Il cosiddetto Bonus tv nasce in questo modo, ossia per poter permettere a tutti di avere nelle proprie case almeno un televisore dotato di tecnologia Dvb-T 2 con codifica Hevc main 10. Ecco tutto ciò che c’è da sapere per richiedere questo sostegno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Televisione e telecomando rotto, come si fa? Ecco le soluzioni

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La prima televisione senza fili: le foto lasciano senza fiato

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cashback, arriva l’impennata improvvisa: si fa dura per i bonus extra

Come richiedere il Bonus tv? Ecco alcune informazioni utili

Cartone animato
Cartone animato in tv – Getty Images

Il MISE e il MEF, ossia rispettivamente il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dell’Economia e della Finanza, stanno cercando di attuare un decreto che moduli la richiesta di questo incentivo. Sono previsti circa 100 milioni di euro da usare per il Bonus tv. Ciascun utente può adoperare fino a 100 euro per rottamare i vecchi televisori.

Una novità importante introdotta dal Governo è l’assenza di limiti imposti dall’ISEE, cioè l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente. L’unica clausola da rispettare è dovuta al fatto che ciascuna famiglia potrà richiedere il bonus per l’acquisto di una sola tv. Chi vuole acquistare più di un modello deve provvedere grazie ai fondi personali.

Usufruire del Bonus tv è semplicissimo. Quando ci rechiamo nel negozio di elettrodomestici bisogna portare con sé una autocertificazione che attesti che abbiamo tutte le carte in regola per rientrare nei beneficiari dell’incentivo. L’acquisto può riguardare una tv nuova o anche semplicemente un nuovo decoder da integrare alla tv che abbiamo già in casa. L’importante è rientrare nel limite massimo di cento euro. Per il resto, non ci sono limiti per le dimensioni, né per le marche da acquistare. Questo bonus, tuttavia, può essere sfruttato anche per quanto riguarda gli acquisti online.