Da ragazzo era irriconoscibile, oggi è uno dei re della comicità: Ecco chi è

Uno dei comici più esilaranti della storia cinematografica e teatrale da giovane irriconoscibile. Ecco le curiosità 

Sguardo di Enrco Brignano
Dal passato al presente (Foto Web)

Lo sguardo magnetico è sempre lo stesso ma tutti farebbero fatica a riconoscerlo, oggi uno degli attori teatrali e cinematografici più umili, simpatici e leali che esistano. Showman, conduttore, attore e regista italiano, dalla scuola di Proietti al grande pubblico: stiamo parlando di Enrico Brignano.

Nato a Roma nel 1966 ha origini abruzzesi e siciliane, ha frequentato l’accademia per giovani comici creata dal grande Gigi Proietti. Comincia come comico nel programma La sai L’ultima? in onda su Canale 5 e nel 1992, e,  partecipa alla prima edizione di Scherzi a parte condotta da Teo Tecoli e Gene Gnocchi. Il suo esordio al grande pubblico italiano è il ruolo del fidanzato della grande Cettina(Lunetta Savino) in Un medico in famiglia offrendogli una grande visibilità, tanto da ottenere un riconoscimento notevole dal pubblico che comincia a seguirlo a teatro: il suo primo spettacolo è Io per voi un libro aperto. 

Nel 2000 gira il suo primo film da regista e da protagonista Si fa presto a dire amore con Vittoria Belvedere interrompendo per un periodo la carriera cinematografica, e dedicandosi alla sua vera passione da sempre, il teatro, così da scrivere e interpretare numerosi spettacoli e personaggi, tornando sul grande schermo con Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello con il quale girerà altri successi cinematografici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Enrico Brignano (@enricobrignano)

LEGGI QUI>Enrico Brignano: ho capito il senso della vita | L’augurio da lacrime

LEGGI QUI>Bianca, artista a 360 ed ex moglie di Enrico Brignano: ecco chi è

Enrico Brignano: le curiosità del comico

Enrico Brignano sorride
Le curiosità (Foto Facebook)

Enrico Brignano nel 2008 sposa la ballerina Bianca Pazzaglia separandosi nel 2013 non avendo figli durante la relazione. La donna è stata una ballerina di successo facendo parte del corpo di ballo del Festivalbar, Zelig e Panariello show. Dopo la separazione, l’uomo si lega alla conduttrice Flora Canto il quale gli ha regalato due figli, Martina la primogenita e Niccolò ,svelando che voleva chiamarlo Saturnino o Alfio: “Io avevo proposto anche Alfio o Saturnino, ma Flora me li ha bocciati entrambi, chissà perché”.

Una delle curiosità più interessanti del comico è che è un tifoso sfegatato della Lazio. In Un medico in famiglia, fece molta fatica a interpretare il personaggio che era fan della squadra di calcio A.S Roma, ma la sua professionalità è stata premiata tanto da essere chiamato al centenario della squadra del Lazio a interpretare il podista Bigiarelli, fondatore della società sportiva.

Brignano è un grande professionista tanto da mettersi sempre in gioco e dando voce al personaggio di Olaf nel film d’animazione della Disney, Frozen diventando, così, il mito indiscusso per molti bambini.

Tra cinema, doppiaggio e teatro regala e ha regalato numerosi sorrisi.