Quali sono i social più utilizzati dagli italiani? La sorprendente classifica

Quale è il social media più usato dagli italiani? Una indagine ha decretato il vincitore, ma non mancano sorprese. 

Social network
social network (getty images)

L’avvento dei social media ha cambiato per sempre l’approccio degli italiani. Sono cambiate abitudini, modi di socializzazione e spesso i social sono diventati lo specchio di una società che non è più abituata al contatto fisico.

Durante il periodo della pandemia di Coronavirus, tuttavia, hanno svolto un lavoro davvero importante. Hanno permesso a milioni di persone di connettersi e di accorciare le distanze nel momento in cui non è stato più possibile il contatto fisico. I social, tra pregi e difetti, sono parte integrante della nostra vita, ma quale è quello più gradito dagli italiani?

Social preferito dagli italiani? Ecco la classifica

Mark Zuckerberg Ceo di FAcebook
L’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg (GettyImages)

Secondo Blogmeter, l’Istituto di Ricerca Social certificato ASSIRM (Associazione Italiana Ricerche di Mercato) che ha condotto lo studio intitolato “Italiani e Social Media” nel 2020, il social più utilizzato in Italia è Facebook con un bel 90% di utenti. Seguono YouTube con 89% e Instagram con 73% di persone iscritte. A sorpresa Twitter è al quinto posto.

L’indagine è stata condotta su 1703 residenti in Italia e ha tenuto in conto sia i giovanissimi, partendo dai 12 anni di età, sia le persone over 65 fino ad arrivare a 74 anni. Sono stati tenuti in conto anche le abitudini alimentari degli utenti, la propensione a fare scelte sostenibili e l’eventuale utilizzo di home banking.

Stupisce, invece, che Tik Tok sia solo al 16%, mentre all’ultimo posto c’è il social Twitch con il suo 12% che sta crescendo lentamente sempre di più. Ecco la classifica completa:

  1. Facebook
  2. YouTube
  3. Instagram
  4. TripAdvisor
  5. Twitter
  6. LinkedIn
  7. Pinterest
  8. Snapchat
  9. Tinder
  10. Tik Tok
  11. Twitch

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Instagram pronta all’enorme cambiamento: una rivoluzione per il social

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Twitter cambia volto: le due novità che trasformano il social

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> La rivoluzione di Whatsapp: arriva la funzione che vi salverà dai vocali lunghi

Quali sono i servizi di messaggistica più usati dagli italiani?

WhatsApp
WhatsApp (getty images)

In questa indagine condotta nel 2020 gli italiani hanno decretato anche l’app di messaggistica più usata. Al primo posto troviamo Whatsapp che, nonostante i problemi di privacy, continua ad essere il preferito dal 97% delle persone intervistate. Medaglia d’argento per Messenger con l’80%, subito dopo c’è Skype, con il 58%. Desta stupore il fatto che Telegram, considerato il rivale numero uno di Whatsapp sia solo al quarto posto grazie al 46% di preferenze.

Completano la classifica Viber, l’applicazione del colosso dell’e-commerce giapponese, Rakuten (14%) e il servizio di comunicazione di Tencent, WeChat con il suo 10% di utenti. Un aspetto importante emerso dallo studio è che i social sono in grado di influenzare le persone. Quasi il 60% degli italiani ha dichiarato di aver cambiato idea dopo aver letto un contenuto sui social dai cosiddetti influencer.