Criptovaluta come moneta ufficiale | L’incredibile storia

In Norvegia la criptovaluta acquista diventa molto importante. Scopriamo nel dettaglio perché.

Simbolo della criptovaluta Btc
Simbolo dei Bitcoin (GettyImages)

Il mercato dei bitcoin è sempre più in espansione ed è destinato a diventare ufficialmente la moneta del futuro. Dopo che Mike Tyson è diventato il volto testimonial di un portafoglio di moneta virtuale, anche in Europa le cose stanno cambiando.

Nonostante i rischi sulla sicurezza, la criptovaluta non sembra essere scalfita più di tanto, a tal punto che anche il servizio di streaming Netflix sta pensando di adottare questo metodo di pagamento. Scopriamo nel dettaglio cosa c’entra la Norvegia con la moneta virtuale.

La Norvegia dà il via alla criptovaluta in un paesino

GettyImages bitcoin
Getty Images Bitcoin

In Norvegia, un paesino di nome Liberstad è il primo a sperimentare l’uso di monete virtuali per la sua economia. Si tratta di qualcosa di mai visto prima. Un’intera città che può andare al supermercato e comprare il latte, andare in un negozio e comprare vestiti, oppure andare in un bar e pagare un caffé solo tramite criptovalute.

Si tratta di un vero e proprio evento nella storia dell’economia mondiale. La comunità di Liberstad è nata nel 2015 e grazie a questa scelta si è trasformata in una città privata. L’unico metodo di pagamento qui è il City Coin, una moneta che fa riferimento al City Chain, ossia una piattaforma che permette l’utilizzo di servizi per le smart city. In questo modo, la città resta autonoma e slegata dal resto dell’economia della Norvegia. I City Coin verranno usati anche per pagare stipendi ai lavoratori e acquistare terreni e proprietà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Mike Tyson si lancia sui Bitcoin: ecco l’ambizioso progetto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Una nuova forma di acquisto per Bitcoin: la rivoluzione

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Netflix apre le porte a nuovi investimenti: le criptovalute

Non solo Norvegia: altri casi di utilizzo di bitcoin in Europa

bitcoin (web source)
Bitcoin (web source)

Una squadra di calcio a Gibilterra ha deciso di voler ricevere lo stipendio in criptovalute. Una scelta sicuramente innovativa e fuori dal coro, fatta per agevolare soprattutto i giocatori stranieri ad aprire conti in Gibilterra. Un altro motivo per cui lo Gibraltar United ha preso questa decisione è per combattere la corruzione nel mondo del calcio. Anche la squadra dell’Arsenal ha fatto un accordo commerciale per le scommesse online con una società che usa monete virtuali.

Anche in Italia le criptovalute si stanno facendo sempre più spazio. In Emilia Romagna un bed & breakfast consente ai suoi clienti di pagare l’alloggio e prenotare stanze online usando come metodo di pagamento proprio i bitcoin.