Alessandra Pierelli, l’ex fidanzata di Costantino: “Ho rischiato di morire” | Ecco perché

L’ex compagna di Costantino Vitagliano, Alessandra Pierelli, ha raccontato di aver rischiato la morte. Scopriamo insieme il perché

Alessandra Pierelli (Instagram)

Alessandra Pierelli è un’attrice italiana, nata in un piccolo comune in provincia di Latina. L’esordio nel mondo dello spettacolo per lei, arriva nel 2003, con la sua partecipazione al famoso dating show di Canale 5, “Uomini e Donne”.

È proprio durante questa sua esperienza all’interno della trasmissione di Maria De Filippi che ottiene visibilità, soprattutto grazie al fatto di essere stata la corteggiatrice di uno dei tronisti più famosi in assoluto, Costantino Vitagliano.

Dopo esser stata scelta da quest’ultimo, i due hanno intrapreso una relazione sentimentale durata qualche anno. Attualmente invece, è sposata con Fabrizio Baldassari, giocatore professionista di poker. La coppia è convolata a nozze nel 2011, per poi mettere al mondo due figli, Daniel e Liam.

 

Negli anni successivi alla sua avventura come corteggiatrice, Alessandra ha incamerato una serie di incarichi, sia nel mondo del teatro che in quello del cinema. Nel 2006 invece, ha preso parte al reality show “L’Isola dei Famosi”, venendo eliminata dal gioco dopo poco più di un mese.

Leggi qui -> È stata la prima corteggiatrice di Uomini e Donne: Ora ecco cosa fa

Leggi qui -> Maria De Filippi: “Un figlio, è un figlio punto”. Il difficile ruolo di una madre

Alessandra Pierelli ha rischiato di morire

Da diversi anni la Pierelli ha abbandonato la scena televisiva, per dedicarsi completamente alla vita da mamma dei suoi due splendidi figli. Insieme a suo marito Fabrizio, la donna non ama più la luce dei riflettori ma preferisce tenersi stretta la sua privacy.

Tuttavia, una delle cause principali del suo ritiro è stata una brutta avventura vissuta dall’attrice. Quest’ultima infatti, ha corso dei rischi serissimi in seguito ad un intervento di chirurgia plastica.

Qualche tempo fa, è stata ospite dalla Balivo, alla quale ha confidato: “Io ho rischiato di morire”. Con queste parole ha letteralmente raggelato il pubblico, mentre poi ha spiegato i motivi. Non si sentiva a suo agio, voleva cambiare per vedersi più bella, da qui la decisione di effettuare una liposcultura.

Quest’intervento però, le causò un’embolia polmonare, costringendola per diversi mesi ad assumere il cortisone. Per sua fortuna, una persona a lei molto vicina le salvò letteralmente la vita: “Mi ha salvata mia madre che si è accorta quando ero in clinica che avevo un problema respiratorio che si stava trasformando in qualcosa di irreversibile”.

 

A conclusione della vicenda, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha affermato che sconsiglia a chiunque di arrivare a cambiare il proprio corpo soltanto per entrare nel mondo dello spettacolo, poiché, come capitato anche a lei, correre il rischio di morire per queste cose non ha alcun senso.