Barbara Palombelli sotto inquisizione: il monologo sotto attacco | Ecco perchè

Il monologo fatto da Barbara Palombelli sul palco dell’Ariston non è piaciuto a molti ed ora si trova sotto attacco

Barbara Palombelli (Instagram)

Barbara Palombelli è una giornalista e presentatrice italiana. È la moglie del politico Francesco Rutelli, con il quale si è sposata nel 1982.

Dopo il suo esordio sul piccolo schermo nel 1987 a “Domenica In”, la conduttrice ha guadagnato con gli anni una crescente notorietà. Per quattro stagioni, precisamente dal 2006 al 2009, ha condotto il TG 5.

Attualmente è alla guida di “Forum” e allo stesso tempo di “Stasera Italia”, programma di approfondimento politico che va in onda su Rete 4 dal lunedì al venerdì. Soltanto pochissimi giorni fa invece, è stata ospite al teatro dell’Ariston, in occasione della settantunesima edizione del Festival di Sanremo.

 

La gara è terminata con la vittoria dei Maneskin, rock band di cui il frontman è Damiano. Per il giovanissimo gruppo è stata una gioia incontenibile, anche perché prima della manifestazione il loro nome non figurava tra i favoriti.

Leggi qui -> Fiorello è tormentato dagli incubi notturni: “lo sogno spesso”

Leggi qui -> Amadeus dopo le difficoltà vissute: “Sarebbe stato un danno psicologico”

Le critiche a Barbara Palombelli

Oltre naturalmente ai ventisei cantanti che si sono sfidati sul palco, ci sono stati anche altri ospiti.

Alcuni di questi sono appartenenti al mondo della musica, altri invece no, come ad esempio il fuoriclasse del Milan Zlatan Ibrahimovic oppure l’ attuale allenatore del Bologna Sinisa Mihajilovic. I due si sono esibiti in coppia, in un’interpretazione non proprio delle migliori di “Io Vagabondo”, famosissimo brano dei Nomadi.

Così come i due sportivi, Barbara ha avuto l’opportunità di salire sul celebre palco, seppur senza cantare. Lei infatti è stata protagonista di un monologo, principalmente incentrato sulle donne.

Dopo le critiche che ha ricevuto dalla famiglia Tenco, in seguito alle sue affermazioni su Luigi, altre accuse si sono abbattute sulla conduttrice. Il suo discorso riguardante il gentil sesso è stato infatti definito fastidioso e pieno di cliché. Anche diversi suoi follower si sono scagliati contro la giornalista.

Alcuni hanno definito il monologo noioso, altri hanno affermato che fosse ricco di banalità. Un’altra critica che le è stata mossa è quella relativa alla visione della donna, la quale secondo lei avrebbe i compiti tra le varie cose di tenere in piedi il paese, tenere le scuole aperte, accudire i malati ecc.

 

Per molti questi sono discorsi appartenenti al passato, in quanto con l’avanzare dei tempi non dovrebbero più esistere certe differenze tra uomini e donne, abbandonando perciò una volta per tutte certi tipi di stereotipi.