Tiziano Ferro: “Preoccupazione per i miei genitori” | La dichiarazione

Tiziano Ferro è stato protagonista di una strana dichiarazioni che riguarda in prima persona la sua famiglia “Preoccupazione per i miei genitori”

Tiziano Ferro (Instagram)

Tiziano Ferro nacque a Latina il 21 febbraio del 1980 ed è un famosissimo cantautore e produttore discografico. Nel corso della sua carriera ha cantato anche in spagnolo, in inglese, in francese ed in portoghese.

Ha venduto più di 15 milioni di copie, principalmente in Europa ed in Sud America, ottenendo numerosi premi a livello nazionale ed internazionale. All’età di cinque anni ricevette come regalo di Natale la sua prima tastiera, cominciando così a coltivare la sua passione per la musica.

Cominciò fin da piccolissimo a scrivere i primi brani, componendo le varie basi con mezzi molto semplici e incidendo mediante un registratore. Fortunatamente arrivò per lui il successo che gli fece lasciare alle spalle questi problemi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro)

Attraversò un’adolescenza difficile, a causa della sua timidezza venne infatti spesso emarginato dai compagni di classe. Inoltre soffriva di bulimia .  Per lui la musica cominciò a rappresentare una sorta di sfogo vista la difficile infanzia. Diede dunque non poche preoccupazioni ai genitori, come di recente ha ammesso lui stesso.

Leggi qui -> Martina Stella: “La bellezza di Roma”, ma a colpire è altro

Leggi qui -> Lapo Elkann e la dichiarazione a Mara Venier: “Mi sento a casa”

Tiziano Ferro: “Preoccupazione per i miei genitori”

Dietro al carattere pacato e sorridente di Tiziano Ferro si nasconde un lato che in pochi forse potevano immaginare, se non i fan più accaniti che lo conoscono come fosse uno della loro famiglia.

Si perché il cantante da bambino era un vero e proprio discolo, potremmo quasi dire una peste. Ma non è una supposizione, è stato lui stesso a rivelare questo particolare della sua vita ai fan attraverso un simpatico post apparso sulla sua pagina Instagram.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro)

Nella foto indossa una maglietta molto simpatica, con il volto di un bambino imbronciato. Quel bambino però è proprio lui e la sua faccia è tutta un programma.

E sono 41 anni! Nascere o rinascere?!? Quella faccia parlava già chiaro: disappunto e preoccupazione per i miei poveri genitori. Buon compleanno a quel bimbo, rimasto discolo!!! E gratitudine infinita per i vostri auguri.”.

Con questa speciale “dedica” ha deciso di festeggiare il suo compleanno, in un momento particolare della sua vita di artista in cui è impossibilitato a fare ciò che gli riesce meglio.