Kim Rossi Stuart rivive i suoi disagi: “Venni scartato perchè ero troppo…”

Kim Rossi Stuart in un intervista parla degli inizi della sua carriera e racconta i disagi che gli si crearono davanti

Rossi Stuart (Instagram)

Kim Rossi Stuart è un famosissimo attore e regista nato in Italia e figlio del famoso Giacomo Rossi Stuart anche lui attore. Sin da bambino volle seguire le orme del padre ed esordisce sul grande schermo da giovanissimo a soli cinque anni.

Il suo talento viene subito riconosciuto, tanto che a soli quattordici anni gli viene affidato il suo primo ruolo da protagonista dal regista Marcello Aliprandi in una mini serie tv. Il vero successo arriverà solo qualche anno dopo grazie alla serie Fantaghirò, grazie alla quale finalmente dimostra il suo valore.

Da li in poi la sua carriera prende la giusta piega ed il suo nome viene accostato a molte produzioni di successo. Tra i ruoli più famosi che lo hanno visto protagonista ricordiamo la sua interpretazione di Renato Vallanzasca nell’omonimo film sul famoso boss della malavita.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da KimRossiStuart (@kimrossistuartfanpage)

Leggi anche -> Gianni Sperti e la pugnalata al cuore: lutto gravissimo

Leggi anche ->Tara Gabrieletto di Uomini e Donne e il ritorno di fiamma con Cristian: l’indiscrezione

Riscosse moltissimo successo anche grazie al film “Romanzo Criminale“, sempre sotto la regia di Michele Placido. Oggi è tornato a far parlare di se e lo fa rilasciando un’intervista in cui racconta anche i primi passi mossi nel mondo del cinema.

Kim Rossi Stuart da scarto a stella del cinema

Kim Rossi Stuart grazie al suo talento è riuscito a diventare un’icona del grande schermo. Possiamo definirlo una celebrità atipica in quanto non usa i social e preferisce mantenere la riservatezza. Su Instagram ad esempio a suo nome possiamo trovare solo una sua fanpage che però non ha riscosso molto successo.

Preferisce come si faceva un tempo parlare solo tramite interviste, proprio come fece non molto tempo fa. L’ultima volta che parlò decise di raccontarsi a tutto tondo, rivelando un aneddoto molto particolare che lo vide protagonista.

Ad inizio carriera venne scartato ad un provino perché considerato troppo carino per il ruolo che avrebbe dovuto interpretare. Parla anche della sua famiglia e del rapporto speciale che ha con la moglie e con i figli che a detta sua gli hanno donato stabilità.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Recordati (@srecordati)

Leggi anche -> È stata la prima corteggiatrice di Uomini e Donne: Ora ecco cosa fa

L’attore ha rilasciato delle bellissime parole che ci hanno aiutato a conoscere meglio quello che è uno dei più grandi che abbiano solcato le scene.