Grace Kelly e il profumo delle nozze rimasto nella storia

Grace Patricia Kelly, nota come Grace Kelly o Principessa Grace o anche come Grace di Monaco, è stata un’attrice statunitense naturalizzata monegasca. Icona di moda e di stile rimasta impressa nella storia

Grace Kelly nacque nel 1929 a Philadelphia da una famiglia irlandese molto cattolica: sarà proprio questo uno degli elementi di unione con il principe di Monaco Ranieri. Nonostante la strenua opposizione della famiglia, Grace Kelly desiderò fin da piccola di entrare nel mondo del cinema e cominciò all’età di vent’anni a fare l’indossatrice: nel 1952 prese parte al western Mezzogiorno di fuoco con Gary Cooper.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grace Kelly Fanpage (@gracekelly_daily)

Considerata una delle donne più belle del grande schermo, Grace Kelly interpretò anche alcuni film per la regia di Alfred HitchcockIl delitto perfettoLa finestra sul cortile e Caccia al ladro. Sempre nel 1954 conquistò  la tanto ambita statuetta degli Oscar, grazie all’interpretazione nel film La ragazza di campagna.  Nel 1955, durante le riprese del film Caccia al ladro, conobbe il Principe Ranieri, che diventerà poi il suo futuro marito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grace Kelly Fanpage (@gracekelly_daily)

LEGGI QUI>>> Charlotte Casiraghi da principessa a volto mondiale: ecco l’ultimo progetto

L’amore con Ranieri

Non appena la vide al Festival di Cannes, il principe Ranieri restò colpito dalla bellezza e dall’eleganza di Grace Kelly e la invitò a cena. Dopo non molto tempo, completamente innamorato della donna, la raggiunse a Philadelphia e le chiese la mano. Il 5 gennaio 1956 venne ufficializzato il loro fidanzamento e ad aprile dello stesso anno Grace Kelly si trasferì a Monaco con la famiglia. Il 19 aprile 1956 venne celebrato quello che è stato considerato da molti “il matrimonio del secolo”.

LEGGI QUI>>> Simona Tagli illusa dal principe per ragioni di stato: “sarei potuta essere una principessa”

La cerimonia durò più di due ore e venne seguito da milioni di telespettatori in tutto il mondo. Tornata dal viaggio di nozze, Grace scoprì presto di aspettare il primo figlio, che nacque nel 1957 e prese il nome di Carolina e un anno dopo diede alla luce l’erede al trono Alberto. Nel 1965 venne al mondo il terzo e ultimo figlio della coppia, Stephanie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grace Kelly Fanpage (@gracekelly_daily)

La morte

Nel 1982, il 13 settembre, avvenne un evento tragico che segnò fortemente tutta la popolazione mondiale. Grace Kelly, in macchina con la figlia Stéphanieprecipitò in un dirupo, più precisamente proprio in quel luogo in cui 30 anni prima aveva girato la celebre scena di “Caccia al ladro” con Cary Grant. Trasportata a casa in coma, non riuscì a sopravvivere a causa delle emorragie interne e morì il 14 settembre, a soli 52 anni.

Il profumo preferito di Grace delle nozze esiste ancora

Una fragranza ricca ed elegante, come la donna che l’ha indossata per la vita. Quello di Grace Kelly era un bouquet floreale caratterizzato dalle note decise e inebrianti di bergamotto, tuberosa, iris fiorentino e rosa bulgara. Creato secondo commissione del principe Ranieri III di Monaco, in occasione delle nozze con l’attrice premio Oscar, ancora oggi è un grande caposaldo della profumeria, venduto in tutto il mondo e amatissimo dalle donne.

Fleurissimo di Creed, la fragranza amata dalla principessa di Monaco, è ancora in vendita oggi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @Souheilaparfume (@souheilaparfume)