Feste+in+arrivo%3A+come+addobbare+casa+con+le+palline+di+Natale
kronicit
/2023/11/65046/feste-in-arrivo-come-addobbare-casa-con-le-palline-di-natale/amp/
Curiosità

Feste in arrivo: come addobbare casa con le palline di Natale

Le palline natalizie sono addobbi estremamente versatili, perfetti non solo per addobbare l’albero, ma anche per rendere festosi particolari angoli della casa, nonché per decorare il centrotavola, le ghirlande e i festoni.

Nel momento in cui si decide di acquistare delle nuove palline di Natale per decorare casa, ci si trova a dover scegliere tra una vasta gamma di prodotti, uno più bello dell’altro. Tuttavia, per ottenere un effetto finale gradevole e omogeneo, capace di trasmettere emozioni ben definite, è necessario analizzare tutte le caratteristiche con attenzione e scegliere esclusivamente le decorazioni che meglio rispondono alle proprie esigenze.

Meglio partire da un progetto completo

Chi non vuole limitarsi ad addobbare la propria abitazione con qualche decoro natalizio disposto casualmente, ma desidera lasciare amici e parenti a bocca aperta, non può procedere in modo casuale. Per ottenere risultati sorprendenti, è necessario partire da un progetto ben definito, il quale identifichi chiaramente il tipo di atmosfera che si desidera ottenere e i punti nei quali andranno posizionate non solo le palline, ma tutti gli addobbi, l’albero, le statuette e via dicendo.

Il tipo di atmosfera influenzerà la scelta del colore e dello stile delle palline, mentre la scelta dei punti nei quali posizionarle consentirà di definirne numero e dimensione.

Il colore delle palline

In commercio si trovano palline di Natale di tutti i colori, da quelli tradizionalmente legati a questa festività, come il bianco, il rosso, il verde e l’oro, a quelli più moderni e originali, come il rosa, il blu, l’azzurro e il viola. Per individuare il colore o i colori giusti, si dovrà, come detto, tenere conto del tipo di atmosfera che si desidera ottenere; inoltre, com’è facile intuire, le tinte dovranno armonizzarsi con quelle degli altri decori.

Chi desidera donare alla propria abitazione un’atmosfera natalizia classica, calda e accogliente, può acquistare palline bianche e rosse oppure, per ottenere un effetto più luminoso e prezioso, rosse e oro. A queste possono essere aggiunte delle palline verdi, soprattutto se si è optato per un abete di questo colore.

Per ottenere un effetto elegante e prezioso, è possibile giocare con il bianco e l’oro, se si vuole rimanere su toni tradizionali, oppure su abbinamenti inusuali, come l’argento e l’azzurro, ideale per le ambientazioni in stile scandinavo, o il rosa e l’oro, perfetto per un Natale in stile Shabby Chic.

Estremamente eleganti anche le palline nere, da abbinare ad alberi e ghirlande bianchi o argentati, ma anche dorati.

Semplici o decorate

Non solo il colore, ma anche la presenza di decori può fare la differenza nel momento in cui si acquistano le palline natalizie.

A fianco a quelle monocrome e lisce, le quali possono essere lucide, opache o ricoperte di glitter, a seconda del materiale e delle rifiniture, si collocano le palline impreziosite da motivi ornamentali, rilievi e disegni. Non mancano inoltre quelle traforate o caratterizzate da interessanti giochi materici.

Per ottenere un effetto gradevole e prezioso, ma non eccessivo, è preferibile alternare queste palline elaborate e particolari a quelle monocrome. In questo modo si darà più movimento all’albero, alle ghirlande, ai festoni e a tutti i punti in cui si deciderà di posizionarle, senza però scadere in un risultato eccessivamente kitsch o confuso.

Palline di Natale: la dimensione

La dimensione delle palline deve essere valutata tenendo conto dei punti e dei luoghi in cui verranno posizionate.

Se per un albero di Natale di piccole dimensioni, ghirlande, portacandele e altri piccoli decori natalizi sarà preferibile optare per palline con diametro compreso tra i 2 e i 4 centimetri, in tutti gli altri casi si potranno alternare queste con altre di diametro maggiore; in questo modo si otterrà un effetto movimentato e gradevole.

Quale materiale scegliere

Il materiale con cui sono realizzate le palline deve essere valutato con grande attenzione, soprattutto nel caso in cui in casa fossero presenti bambini piccoli, cani o gatti. In tutti questi casi, per evitare spiacevoli incidenti, sarebbe preferibile evitare palline di vetro o cristallo, estremamente delicate, e puntare su quelle infrangibili.

Tra queste rientrano ad esempio le palline in pvc, molto diffuse, nonché quelle in polistirolo e in tessuto. Queste ultime sono costituite, in generale, da un corpo centrale in plastica o in altro materiale resistente.

Non solo palline

Le palline di Natale sono solo uno dei tanti tipi di decorazioni da appendere che possono essere acquistati per addobbare la casa e l’albero.

Per ottenere un effetto più movimentato e divertente è possibile alternare alle classiche palline altre decorazioni, come quelle a stella, a fiocco, a pacco regalo, a pupazzo di neve e via dicendo. Affinché il risultato finale risulti comunque elegante e armonioso, è preferibile non eccedere con queste decorazioni, inserendone poche in punti strategici o scegliendo una sola varietà da alternare alle palline.

Recent Posts

Argento, come pulirlo in poche semplice mosse: metodo da provare

L'argento può tornare a splendere come un tempo? La risposta è assolutamente sì e per…

3 giorni ago

Pensioni, il calendario di marzo e le sorprese sugli importi: cosa accadrà

Arriva il calendario di marzo per il pagamento delle pensioni: importanti novità sugli importi, vediamo…

3 giorni ago

Divano, ho provato a pulirlo con questo metodo: il risultato è stato incredibile

Come pulisci il tuo divano? C'è un metodo che sta spopolando e che dà veramente…

3 giorni ago

Masterchef Italia, questa sera la finale: le anticipazioni

In onda questa sera, giovedì 29 febbraio, su Sky e sulla piattaforma streaming Now, la…

3 giorni ago

Come pulire i vetri di casa: la soluzione naturale che ti permette di rimuovere aloni e sporcizia

I vetri di casa sono pieni di aloni e non sai come risolvere? Non temere,…

3 giorni ago

Padelle, come eliminare le incrostazioni: il metodo da provare assolutamente

Le padelle incrostate rappresentano un vero disagio, e lavarle e pulirle per bene diventa difficoltoso:…

3 giorni ago