Licia Colò e l’amaro addio alla Rai | La verità sull’allontanamento della conduttrice

La conduttrice Licia Colò rivela il vero motivo dell’addio alla Rai: ecco cosa è successo, i dettagli e le curiosità

Licia Colò, classe 1962, è una conduttrice televisiva, autrice, scrittrice e blogger italiana, nota al grande pubblico per la sua passione per la natura e per gli animali e per i suoi viaggi trasmessi nel programma Alle falde del Kilimangiaro e per la sua attività di divulgazione scientifica. E’ autrice di numerosi libri, quasi dodici, che raccontano degli animali e dei suoi viaggi per il mondo.

 

Licia sorride
Curiosità (foto web)

Il suo esordio nel mondo dello spettacolo avviene nel 1989 come annunciatrice di Italia Uno, debuttando, nell’autunno dello stesso anno, insieme a Poalo Bonolis nella trasmissione per ragazzi Bim Bum Bam e lavorando negli spettacoli dello showman pugliese Ninni Di Lauro.

Successivamente affianca  Maurizio Costanzo in Buona Domenica e Gianmarco Tognazzi nel programma musicale Fans club, entrambi in onda alla domenica su Canale 5. Nel 1989, accompagna i telespettatori di Canale 5 con il programma L’arca di Noè, dove mostra i suoi viaggi alla scoperta del mondo e della natura.

L’esordio in Rai arriva nel 1996 dove conduce le prime due edizioni della trasmissione Geo & Geo, seguite a stretto giro dal programma del sabato sera King Kong – Un pianeta da salvare e da diverse edizioni de Il pianeta delle meraviglie e Timbuctù. Sempre sulla terza rete della Rai conduce la famosissima trasmissione Alle falde del Kilimangiaro, il contenitore domenicale dedicato alla natura, ai viaggi e agli animali.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, dal 2004 ella è felicemente sposata con Alessandro Antonino, di professione pittore e conduttore tv, da cui avuto una figlia di nome Liala e in un’intervista ha raccontato: “Io ho 11 anni più di mio marito, ma per me lui è un giovane vecchio. Il punto è la profondità dell’essere umano. Nel momento in cui avevo tutto il mondo sulle spalle, con una bimba da crescere, i miei genitori che si sono ammalati gravemente e una fase professionale incerta, lui c’era. Io pensavo di non farcela, lui mi ha sostenuto e dato la forza e il coraggio”. 

Ma nel corso del tempo, i telespettatori si son sempre chiesti come mai il volto di Licia Colò non è più tra quelli Rai e proprio ella, durante un’intervista ha rivelato il motivo.

LEGGI QUI> Sguardo intenso già da bambino, oggi è un’icona nel mondo del cinema e della tv

LEGGI QUI>Laura Torrisi l’ha fatto davvero | L’annuncio ha lasciato i fan senza parole

I motivi dell’assenza di Licia Colò nei palinsesti Rai

Licia sorride
Motivazioni (foto web)

Licia Colò per anni è stata al timone del programma Alle Falde del Kilimangiaro ma nel 2013, l’allora direttore di rete Andrea Vianello, ha deciso di sostituire tutto il cast del programma e così Licia è stata costretta ad abbandonare la trasmissione.

In un’intervista al Corriere della sera, la conduttrice non ha risparmiato le critiche alla tv di stato affermando: “Il direttore Vianello già lo scorso anno ha cambiato il mio gruppo di lavoro storico, ne ha fatto tabula rasa per dare una nuova impostazione al programma, un rinnovamento da lui voluto. Ha inserito persone con un’idea diversa della trasmissione. Di colpo non avevo più voce in capitolo” -aggiungendo- ” Kilimangiaro è nato per raccontare il mondo con persone comuni e famose. Ho provato a difendere questa impostazione ma non ci sono riuscita”.