Patrizia De Blanck, l’incontro con la terribile malattia: “Sarei morta…”

Patrizia De Blanck e la malattia mortale che l’ha colpita, svelato il motivo delle macchie: ecco i dettagli e le curiosità della vicenda

Patrizia De Blanck, classe 1940, è un personaggio televisivo ed è la discendente da padre materna di una nobile famiglia veneziana  un tempo proprietaria del palazzo Ca’ Dario, e dell’ambasciatore di Cuba divenuta una star negli anni 60 quando approdò sul piccolo schermo come valletta per poi farsi notare, successivamente, in alcuni reality televisivi come L’Isola dei famosi nel 2008, Il Ristorante per poi entrare nella casa più spiata d’Italia, il Grande Fratello Vip.

 

Patrizia collana grossa
Curiosità (foto web)

La sua prima apparizione televisiva avviene nel 1958 con il programma Il Musichiere di Mario Riva in qualità di valletta ruolo in cui si alterna con Lorella De Luca, Alessandra Panaro, Carla Gravina, Patrizia Della Rovere, Marilù Tolo, Mimma Di Terlizzi e Brunella Tocci per poi tornare in televisione nel 2002 prendendo parte come ospite fisso a Chiambretti c’è su Rai 2 con Piero Chiambretti, e l’anno successivo a Domenica In condotto da Paolo Bonolis.

Una tra le varie confessione piccanti che ha rilasciato la De Blanck durante una lunga intervista, è stata una scappatella con una sua amica tanto da aver confessato: “Non accadde più e non ne parlammo mai”. 

Nel 2008 continuano la sue apparizioni in tv, e la De Blanck partecipa all’edizione del reality L’Isola dei famosi venendo eliminata in semifinale con il 38% dei voti. Ella anni successivi partecipa come opinionista ai programmi condotti da Barbara D’Urso: Pomeriggio Cinque e Domenica Live.

Ella è sempre stata di famiglia nobile, sia da parte di mamma che di suo padre, ma nella sua biografia la contessa ha rivelato di aver avuto dei problemi economici in quanto, suo padre ebbe una divergenza di opinioni con Fidel Castro, e tutto ciò lo portò a vedere il suo patrimonio andare in fumo. Anche la sua stessa famiglia negli anni 2000 ha dovuto affrontare la recessione economica: “Io ho vissuto, con la mia famiglia, abituata ad avere sei persone di servizio. Ora abbiamo una sola persona di servizio in due e quattro cani. E principalmente si occupa di loro”. 

Ella ha dovuto affrontare un dramma che ha colpito il suo viso che in passato avrebbe addirittura potuto ucciderla.

LEGGI QUI>Flavio Briatore, sfuriata improvvisa per strada: “E’ una presa per il c**o…”

LEGGI QUI>Biagio Antonacci, grande paura e ricovero improvviso: “Sono dovuto andare in ospedale…”

Il dramma di Patrizia De Blanck

Capelli rossi de blanck
Il dramma (foto web)

La contessa Patrizia De Blanck ha dovuto affrontare un dramma dovuto proprio alla sua salute, in particolar modo delle macchie sul viso che si porta dietro: pare che nel 2018 le sia stata diagnosticata la dacriocistite.

Si è trattato di un’infezione al sacco lacrimale, causata, da agenti patogeni del tipo stafilococchi o streptococchi, una malattia da tener sotto controllo che non va assolutamente trascurata. Ella ha rivelato che è stata proprio sua figlia a costringerla a correre al pronto soccorso.

La contessa ha confessato: “Un’altra notte così  e sarei morta per una meningite fulminante”. 

Fortunatamente è tutto passato e la contessa affronta la vita con la sua splendida ironia ed energia che la contraddistingue dal resto.