Arisa e la dura esperienza con il bullismo: “Hanno iniziato a dirmi che puzzavo”

Arisa e la dolorosa confessione: ha dichiarato di essere stata vittima di molestie. Ecco i dettagli e le curiosità della vicenda

Arisa, classe 1982, nasce a Genova ed è una cantante e personaggio televisivo italiano che ha avuto molta notorietà dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo con il singolo Sincerità, vincitore della categoria “Nuove Proposte”. Ella si è aggiudicata due vittorie al Festival di Sanremo, una nel 2009 con il brano sopra citato, e successivamente nel 2014 con il singolo Controvento vincendo la categoria Campioni. Nel corso della sua carriera ha inoltre ricevuto numerosi premi e riconoscimenti vari e nel 2010 ha avviato la sua carriera televisiva come giudice, attrice e doppiatrice.

 

Arisa occhiali
curiosità (foto web)

Prima di approdare nel mondo musicale, ella ha svolto svariati lavori come  cameriera, cantante di piano bar, baby sitter, parrucchiera, donna delle pulizie ed estetista fino a poche settimane prima del suo esordio a Sanremo. Dopo aver vinto il concorso SanremoLab ha partecipato di diritto al Festival di Sanremo nella categoria Nuove proposte presentando il brano Sincerità, composto da Giuseppe Anastasi, Maurizio Filardo e Giuseppe Mangiaracina, classificandosi al primo posto e vincendo così la categoria.

La cantante in quella edizione ha vinto anche il  Premio Assomusica Casa Sanremo con la seguente motivazione: “La canzone Sincerità viene arricchita dal personaggio Arisa che ha saputo creare un rapporto immediato con il pubblico. Nell’esibizione con il Maestro Luttazzi, Arisa ha dimostrato di saper calcare il palco con semplicità e dimestichezza adattandosi perfettamente all’atmosfera dell’arrangiamento swing del brano”.

In alcune interviste ella ha dichiarato di essersi sottoposta a diversi piccoli interventi di chirurgia estetica soprattutto per piacere agli altri affermando: “Ero alla ricerca di un modello di perfezione che mi stava mettendo in difficoltà. Passavo il tempo a guardarmi allo specchio. Ho iniziato a fare delle punturine, mi sono lasciata prendere. Vedevo un sacco di chirurghi che mi dicevano: è proprio sicura?”

Non tutti sanno che la bravissima cantante è stata vittima di bullismo nel corso della sua adolescenza perché considerata diversa.

LEGGI QUI>Capelli ricci e sguardo vispo, oggi incanta milioni di italiani con le sue canzoni

LEGGI QUI>Francesco Sarcina, il dramma vissuto da vicino: “Ha tentato il suicidio…”

Arisa vittima di bullismo

Arisa elegante
Il bullismo (foto web)

Arisa sin da ragazzina ha vissuto la brutta esperienza del bullismo poiché considerata una diversa.  Ella così ha deciso di postare sui social una foto al naturale con una didascalia che lascia intendere il lasciar lontano la perfezione che non le appartiene.

Ella ha dichiarato: “Alle medie non ero certo tra le ragazzine più carine. I compagni mi prendevano in giro per il naso o perché non avevo tanti vestiti. Mio padre ha sempre avuto gli animali e capitava che portasse a pascolare le pecore vicino alla strada dove passava l’autobus con i miei ‘amici’ .Hanno iniziato a chiamarmi pecora, a dirmi che puzzavo“.

Oggi il ricordo è vivo ma superato e la bella Arisa si gode il momento magico della sua carriera.