Gabriel Garko, la sconvolgente confessione | Ricevute minacce di morte

Gabriel Garko ha fatto una sconvolgente confessione affermando di aver ricevuto delle minacce di morte: ecco i dettagli della vicenda

Gabriel Garko, classe 1972, è un attore ed ex modello italiano ed è uno dei volti più noti del panorama televisivo italiano. Con la sua bellezza mediterranea è riuscito a farsi apprezzare dal pubblico e da numerosi registi che lo hanno scelto per alcuni ruoli importanti. Il suo vero nome è Dario Gabriel Oliviero ed è nato a Torino e cresciuto a Settimo Torinese. Nel 1990 vince il concorso di bellezza i Mr. Settimo Torinese, concorso che l’anno successivo lo porterà a vincere il titolo del concorso Il più bello d’Italia, gestito da Lele Mora.

 

gabriel sguardo a destra
Curiosità (foto web)

Dopo aver realizzato alcuni fotoromanzi e aver preso parte al corpo di ballo di Scherzi a parte, nel 1995 esordisce come protagonista, nel cortometraggio Troppo Caldo, insieme a Francesca Dellera presentato al Festival internazionale d’arte cinematografica di Venezia e diretto da Roberto Rocco, che lo dirigerà in altre due fiction televisive quali Una donna in fuga (1996) e Angelo nero (1998), quest’ultima insieme ad attori come Ben Gazzara, Massimo Ranieri e Sonia Grey.

Il suo esordio televisivo avviene con La signora delle città nel 1996, proseguendo, successivamente con  Tre stelle e Villa Ada, il film Il morso del serpente e la miniserie Occhi verde veleno entrambe diretti da Luigi Parisi, che sarà anche uno dei tre registi a dirigerlo nella serie televisiva di successo Il bello delle donne, in onda dal 2001 al 2003 su Canale 5. Nel 2002 partecipa alla pellicola cinematografica di Ferzan Ozpetek, Le fate ignoranti.

Egli ha infuocato le pagine di gossip per i suoi presunti flirt con le donne più belle d’Italia fra cui Manuela Arcuri ed Eva Grimaldi e su di lei in un’intervista ha raccontato: “Siamo stati insieme un bel po’, è stata una donna importante. Mi ha insegnato tanto, siamo rimasti in ottimi rapporti a distanza di anni. Ci siamo ritrovati a dover lavorare sul set subito dopo che ci eravamo lasciati. Dovevamo girare una scena d’amore. Eravamo a letto mentre ci baciavano. È stata una tragedia, è andata malissimo”. Successivamente, durante la permanenza al Grande Fratello Vip di Adua del Vasco, suo presunto flirt ha fatto coming out, chiarendo che la storia con la donna fosse stata costruita a tavolino.

L’attore ha vissuto un momento davvero drammatico rivelando di essere stato aggredito in casa dopo aver ricevuto lettere minatorie.

LEGGI QUI>Elisa Isoardi, la lotta al terribile male e la rivelazione: “Bisognava intervenire subito”

LEGGI QUI>Luisa Ranieri, la tragica scomparsa che l’ha segnata | Un vuoto enorme

Gabriel Garko e le minacce di morte

Gabri sguardo
Minacce (foto web)

L’attore in passato ha raccontato di essere stato aggredito mentre rientrava nella sua abitazione, da una persona che con un sasso gli ha frantumato il vetro mentre era ancora nell’auto e, dopo aver sporto denuncia contro ignoti ha raccontato di aver ricevuto lettere minatorie.

Cristiano Andolfi, editor di Garko ha raccontato l’accaduto: “Da qualche tempo Gabriel riceveva delle lettere anonime contenenti delle minacce di morte. Ma forse le aveva prese un po’ sotto gamba”. 

L’attore ha poi aggiunto di non aver pensato seriamente che qualcuno potesse voler il suo male.

Oggi Gabriel è sereno e ha superato questo momento che lo ha molto spaventato.