Rosalinda Celentano e il tumore che l’ha colpita: “Sono scoppiata a ridere…”

La figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori si è resa protagonista di alcune dichiarazioni fuori dalle righe. Scopriamo le sue parole

Rosalinda Celentano (Instagram)

Quando si parla del “Clan Celentano” si accendono immediatamente le luci dei riflettori. A partire dal Molleggiato e sua moglie fino ad arrivare ai loro tre figli, sono tutti personaggi in grado di catturare le attenzioni mediatiche.

La carriera di Adriano è stata incredibile, in quanto parliamo di un artista immenso, capace di stregare il pubblico con le sue canzoni ma non solo. Il cantante infatti, si è cimentato anche nella recitazione e nella conduzione, riscuotendo sempre un ampio successo.

Lui e la consorte si sono sposati nel lontano 1964, dando alla luce tre figli nel giro di pochi anni. La primogenita è Rosita, la quale ha lavorato soprattutto come presentatrice televisiva, nonostante abbia pubblicato anche qualche singolo, ultimo dei quali uscito nel 2019.

 

Successivamente è nato Giacomo, che ha tentato di seguire le orme paterne nel mondo della musica. Negli ultimi tempi invece, il cinquantacinquenne si è impegnato nella scrittura di alcuni libri, tra cui uno all’interno del quale parla del rapporto con il suo noto genitore.

Leggi qui –> Rosita Celentano, la figlia del grande Adriano Celentano: ecco cosa fa

Leggi qui -> Giacomo, figlio di Adriano Celentano: dalle crisi respiratorie alle terapie | Il ragazzo scosso nel profondo

Le dichiarazioni di Rosalinda Celentano

La terza ed ultima figlia della Mori e di Celentano si chiama Rosalinda, venuta al mondo nel 1968. L’attrice ha fatto il suo esordio sul grande schermo nel 1988, partecipando alle riprese della commedia di Andrea De Carlo, intitolata “Treno di panna”.

Dal debutto fino ad oggi ha collezionato diverse presenze sul set, a testimonianza delle sue qualità recitative. Il film più recente a cui ha preso parte è “Nati 2 volte”, uscito nelle sale appena un paio di anni fa.

Rispetto ai suoi fratelli, Rosalinda è sicuramente quella più eccentrica, dotata di un carattere fuori dagli schemi. Ne ha dato dimostrazione durante il corso di un’intervista concessa ai microfoni di “Belve”, programma in onda sulle frequenze di Rai 2.

 

Insieme a Francesca Fagnani, la conduttrice della suddetta trasmissione, l’attrice ha parlato del tumore di cui è stata vittima, ma lo ha fatto con parole completamente inaspettate: “Era ancora il periodo in cui volevo morire. L’ho avuto a 47 anni, quindi a 47 anni io e la morte danzavamo ancora. Quando mi è stato diagnosticato io sono scoppiata a ridere: una liberazione”, queste le frasi scioccanti di Rosalinda, riportate anche dal sito “Libero Quotidiano”.