Stoccata di chef Rubio ad Antonella Clerici: “Via la cucina …”

Chef Rubio e la televisione: un amore durato solo pochi anni e ormai completamente infranto. Uscito fuori dalla scena, il cuoco romano è stato molto duro con alcuni suoi colleghi.

Chef Rubio si tira fuori dalla televisione e attacca alcuni suoi colleghi

Non ha mai avuto peli sulla lingua Gabriele Rubini, in arte Rubio, che per propria scelta ha abbandonato la televisione all’apice del suo successo. Dopo essere diventato un personaggio di spicco dell’etere culinario, ha deciso di mollare e non prendere in considerazione contratti di lavoro importanti che tante emittenti gli hanno sottoposto subito aver chiuso con “Camionisti in trattoria”.

Il perché dei tanti rifiuti è stato lui stesso a spiegarlo: non si riconosce più in un sistema che sfrutta la cucina per accaparrarsi telespettatori, sponsor e di conseguenza soldi. Da quel momento è iniziata una battaglia per contrastare la programmazione.

Chef Rubio non perde mai occasione di lanciare stoccate come accaduto proprio recentemente nel suo ultimo post su Instagram:

Via la cucina dalla tv: “Lascio agli altri la parte cool, per me tengo le passioni”
Cit: CHEF RUBIO 💪💪

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele Rubini (@chef_rubio_)

Stoccata di chef Rubio ad Antonella Clerici: “Via la cucina dalla tv”

A chi è indirizzato il messaggio di Chef Rubio? Non fa grandi distinzioni, ma è soprattutto il filone casalingo-popolare che ha come paladina Antonella Clerici ma anche Benedetta Parodi, tra i bersagli del cuoco a cui non sono mai piaciuti certi programmi di cucina, show che hanno ben poco a che vedere con i fornelli.

Leggi qui: Antonella Clerici, la rivelazione sul padre della figlia dopo la separazione: “Eddy, è come…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gabriele Rubini (@chef_rubio_)

Chef Rubio ha spiegato la sua scelta di stare lontano dalla tv: ha detto no alle conduzioni di quasi tutti i programmi televisivi per coerenza, rinunciando a molti soldi, e attaccando chi invece aveva insinuato che per lui ci fossero stati dei licenziamenti da parte delle precedenti emittenti con le quali aveva collaborato.

Potrebbe interessarti anche: Avete mai visto lo chef preferito di Antonella Clerici? Oltre alla cucina è anche un sex symbol

Oggi Gabriele Rubini si dedica alla causa palestinese con reportage che intendono far venire fuori la repressione che questo popolo sarebbe costretto a subire dallo stato israeliano. Una battaglia che lo chef intende portare avanti anche per molto tempo.