Gratta e vinci, dalla vincita clamorosa alla grande delusione: il clamoroso caso a Napoli

Una persona a Napoli, per via di un gratta e vinci, ha avuto un colpo di scena sensazionale, che ha creato una delusione unica e inimitabile. Vediamo cosa è successo di particolare.

Il modello di gratta e vinci 'Prendi tutto' giocato online
Il gratta e vinci ‘Prendi tutto’ in formato elettronico (WebSource)

In qualsiasi situazione si affronti, perdere porta una delusione unica, ma vincere e riperdere tutto può essere veramente scioccante. Proprio questo è successo a Napoli, dove una persona ha vinto una cifra stratosferica al gratta e vinci, ma non è riuscita ancora ad incassarla.

La motivazione l’hanno sentenziata alcuni giudici, attenti in ogni modo alle dinamiche della giocata fatta online. Infatti, quello acquistato dal probabile vincitore non era un normale tagliando preso nelle ricevitorie, ma era stato acquistato e giocato sul web.

Il motivo della sconfitta avvenuta a Napoli con un gratta e vinci milionario

Una vecchia immagine raffigurante il Vesuvio
Il Vesuvio visto da Piazza del municipio di Napoli (GettyImages)

Quando il giocatore ha acquistato il tagliando online, sembra che mai si sarebbe aspettato il trambusto affrontato. Si parla addirittura di un processo, svolto per una giocata al gratta e vinci avvenuta a Napoli, che ha portato a una sentenza negativa da parte dei giudici. L’uomo, dopo aver vinto un bel gruzzolo da 2 milioni di euro, si è visto togliere tutto, per un motivo individuato come losco dagli inquirenti.

In particolare, la difesa si è esercitata mostrando il video della giocata, che sembra aver decretato la suddetta vincita. Quello che gli inquirenti hanno giudicato irregolare, è stata la dicitura ‘Questa volta hai perso’ indicata alla fine del video.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Moneta da due euro, questa vale una cifra assurda: vendendola diventerete ricchi

LEGGI QUI: Gratta e vinci, stavolta il colpo è grosso: vincita con appena 10 euro

APPROFONDISCI ANCHE: Il francobollo che vale quanto una macchina: potreste averlo anche voi

Cosa ha spinto gli inquirenti a togliere i soldi guadagnati

La corte suprema di Roma vista dal basso
Il Palazzo di giustizia di Roma visto dal basso (GettyImages)

Quello che è emerso dal processo, è l’insolita vincita da 2 milioni di euro a un gratta e vinci online, cosa che sembra non essere possibile, visto che l’importo sembra essere troppo alto. In più, la scritta inerente alla sconfitta, apparsa durante la giocata, ha messo in allarme i giudici. Per ora, non si è riuscito neanche a capire su quale piattaforma si sia svolto il tutto, con la possibilità che l’attività creata sia anche stata criminosa.