Alessandro Borghese e la triste situazione che vive ogni giorno: “Non mi fa uscire..”

Alessandro Borghese vive una situazione molto particolare e a tratti stressante: ecco tutti i dettagli della vicenda

Barbara Bouchet bacchetta suo figlio Alessandro Borghese

Alessandro Borghese e il no a Barbara Bouchet: “Non mi fa uscire..”

L’attrice di origini tedesche, naturalizzata italiana, è da sempre al centro delle attenzioni mediatiche non solo per la sua bellezza che, nonostante l’età, resiste ancora, ma anche e soprattutto per il suo rapporto “burrascoso” con suo figlio che in quanto a fama oggi non è secondo a sua madre.

Alessandro Borghese, nato dalla relazione di Barbara Bouchet e Luigi Borghese, si è imposto come uno degli chef più famosi d’Italia, conosciuto anche all’estero per le sue qualità culinarie e affermatissimo conduttore di programmi di cucina molto seguiti in tutto il Paese.

Alessandro Borghese ha sposato nel 2009 la beneventana Wilma Oliverio, dalla relazione sono nate le due figlie Alexandra ed Arizona che però lo chef non lascia uscire con la nonna. Uno dei motivi che hanno portato tensioni tra i due e la Bouchet non ha risparmiato, in alcune occasioni, di lanciare frecciatine proprio all’indirizzo del figlio.

“Vorrei portare le mie nipotine Alessandra e Arizona a passeggio, ma non posso farlo. Alessandro vuole tutelare le piccole e preferisce che la nonna, troppo famosa, non le porti a passeggio per evitare che vengano esposte mediaticamente. Vuole proteggerle, e non vuole che siano paparazzate. Sua moglie invece non essendo famosa è l’unica che possa portarle in giro”.

Leggi qui: Alessandro Borghese e la scoperta senza precedenti: “Ho scoperto di avere un altro figlio”

Parole amare dell’attrice che se la prende con il proprio figlio reo di non dargli la possibilità di passare più tempo con le adorate nipotine. Un atteggiamento forte, quello di Alessandro, nei confronti della madre, ciò che lui stesso aveva subito quando ancora giovane non aveva ancora idea di quello che avrebbe potuto fare come la stessa Bouchet ammette:

“A un certo punto, finita la scuola, ho detto ad Alessandro di andare all’università e lui m’ha risposto di no. Non sapeva quello che voleva fare, non aveva idee per il suo futuro. Gli ho detto di iniziare ad andare fuori e di girare il mondo, di camminare con le proprie gambe”.

Potrebbe interessarti anche: Sapete dove vive Alessandro Borghese? La casa di Milano è un fiore all’occhiello dell’architettura