Gigi D’ Alessio al centro dell’attenzione per il figlio: l’episodio di sfruttamento

L’ex colf di Claudio D’Alessio, figlio di Gigi D’Alessio sono molto pesanti in quanto la donna sostiene di essere stata sfruttata. Ecco i dettagli della vicenda

Claudio D'Alessio primo piano
Curiosità del figlio di Gigi (foto web)

Claudio D’Alessio, figlio d’arte, è il primogenito della coppia Carmela Barbato e Gigi D’Alessio, a seguire Ilaria e Leonardo. Dopo la fine del matrimonio dei suoi genitori, è lui che si è caricato delle responsabilità essendo il fratello e figlio maggiore. Egli nasce nel 1986,ed è un bellissimo uomo a tratti simile a suo padre.

Dopo essersi diplomato, a soli diciannove anni, grazie al suo spirito imprenditoriale, aveva già ideato e dato vita ad un marchio personale, che dopo poco vendette con l’intenzione di creare nuovi progetti e pur non amando il mondo del gossip, è stato sotto i riflettori per le sue doti da latin lover e per le storie d’amore con alcune donne dello spettacolo: la prima fu Cristina Buccino, frequentandola per un periodo e successivamente la famosa relazione con Nicole Minetti. Oggi invece, il bel latin lover è legato alla ballerina Giusy Lo Conte.

Uno degli avvenimenti più importanti per il figlio d’arte è la nascita di sua figlia Noemi, avuta dalla sua prima relazione a soli vent’anni, con Francesca. Claudio in occasione del compleanno di sua figlia ha scritto un lungo post su Instagram per augurarle il meglio che potesse avere dalla vita: “Il tempo scorre in fretta, sembra ieri il giorno in cui un’infermiera ti mise tra le mie braccia dicendomi ‘complimenti è una bellissima bambina, uno scricciolo con due occhioni sbarrati che incrociava il mio sguardo tra le lacrime di gioia, un ricordo che nessun genitore potrà mai cancellare”. 

Il figlio di Gigi, si trova oggi ad affrontare un episodio alquanto clamoroso: l’ex colf ha mosso delle accuse pesanti contro di lui, circa lo sfruttamento che gli veniva fatto da Claudio.

LEGGI QUI>Gigi D’Alessio e la passione per le auto: dalle accuse per le rate non pagate alla nuova mostruosa auto | ecco di che si tratta

LEGGI QUI>Luca, figlio di Gigi D’Alessio: un talento scoperto per caso | Ecco cosa fa

Le accuse mosse dall’ex colf di Claudio D’Alessio

Claudio serio
Accusate di semi schiavitù dalla colf (foto web)

Problemi giudiziari per il figlio di Gigi D’Alessio, in quanto egli è stato accusato di aver maltrattato e picchiato la sua ex collaboratrice domestica, riducendola ad uno stato di “semi-schiavitù”.

La storia risalirebbe al 5 luglio 2014, nel quartiere Parioli, a Roma, dove vive Claudio con l’allora compagna Nicole Minetti, la collaboratrice domestica di origine ucraina sarebbe stata picchiata minacciata e sbattuta fuori nel pieno della notte, il tutto per aver cercato di calmare gli animi dopo un litigio tra il figlio di Gigi e l’ex compagna.

La donna all’epoca disse: “Ho chiesto a Claudio D’Alessio di non fare rumore, perché non riuscivo a dormire. Ma lui mi ha risposto: ‘E’ casa mia, faccio quello che mi pare’, con un atteggiamento irascibile e violento. A quel punto gli ho detto, alla presenza di Nicole Minetti, di pagarmi il dovuto, così l’indomani me ne sarei andata, perché non ce la facevo più a essere sfruttata e maltrattata”. 

Ma Claudio ha dichiarato di aver agito per legittima difesa, essendosi visto attaccare dalla domestica con una sedia. E aggiungendo: “Non avrei mai fatto una cosa del genere. Certi comportamenti non ci appartengono, perciò lasciatemi tranquillo”. 

Starà al giudice stabilire cosa sia effettivamente accaduto quella notte del 2014.