Leonardo Bonucci e la terribile lotta al tumore: ecco oggi come sta

Perno della Nazionale che domani esordirà agli Europei, Leonardo Bonucci ha vissuto un vero incubo pochi anni fa per la malattia del figlio.

Bonucci
Bonucci con la maglia della Juventus (Getty)

Un leone in campo e fuori. Leonardo Bonucci è un leader sia nella Juventus che nella Nazionale. Le sue doti tecniche lo hanno fatto spesso finire ai primi posti nelle classifiche dei migliori difensori del mondo, mentre gli allenatori gli hanno spesso riconosciuto un ruolo fondamentale nello spogliatoio

Un carisma innato che è cresciuto con l’avanzare dell’età e dell’ esperienza in carriera. Oggi, arrivato a 34 anni è ancora al top tanto che Roberto Mancini lo ha convocato per i prossimi Europei che inizieranno l’11 giugno con l’Italia in campo proprio nella giornata inaugurale contro la Turchia in un Olimpico in cui potranno entrare anche circa 14mila tifosi, per la prima volta dal lockdown del 2020 ad oggi.

LEGGI ANCHE –> Cresciuto con la passione del pallone, oggi è uno tra gli allenatori più pagati: ecco chi è

Il figlio di Bonucci e la malattia: come sta adesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Bonucci (@bonuccileo19)

La vita del calciatore però non è stata facile negli ultimi anni. Nel 2016 il figlio Matteo, secondogenito di Bonucci, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale per una grave patologia. Il difensore e la moglie Martina Maccari sono stati al fianco del bambino di soli due anni per tutti i 25 giorni che ha dovuto passare ricoverta. La diagnosi non è mai stata rivelata dalla famiglia, alcune voci hanno parlato di un tumore per cui Matteo ha dovuto anche sottoporsi ad una operazione. Bonucci ha raccontato il toccante momento prima dell’ingresso in sala operatoria, con il piccolo che si è rivolto verso il padre facendogli il gesto del leone.

E un leone Matteo lo è stato per davvero. Ha lottato contro un brutto male, lo ha fatto superando l’operazione, perfettamente riuscita, e anche nel periodo successivo in quei lunghi e difficili venticinque giorni in ospedale. Alla fine però il figlio di Bonucci ha vinto, ora sta meglio, fa una vita regolare anche se le sue condizioni di salute sono controllate periodicamente e in maniera molto scrupolosa. Nel 2019 una delle sue prime apparizioni in pubblico, allo stadio, ma non per seguire papà Leonardo. Matteo infatti non ha mai nascosto di essere un grande tifoso di Belotti capitano del Torino, insomma un derby in famiglia in casa Bonucci.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Bonucci (@bonuccileo19)