Attenti al vostro pc: tre trucchi per non distruggere la batteria

Come fare per non distruggere la batteria del nostro pc? Ecco alcuni trucchi infallibili che aiutano a far durare la batteria del nostro dispositivo.

PC
Pc portatile – Getty Images

Uno dei dispositivi elettronici che è presente in quasi tutte le nostre case è il pc, che serve sia per lavorare, sia per restare in contatto con persone o guardare semplicemente la nostra serie tv preferita. Capita, però, che la batteria del nostro pc non duri molto. Ed ecco che per evitare che si presenti questo problema, è indispensabile adottare una serie di accorgimenti affinché ciò non si verifichi.

Per ovvi motivi, se la batteria è ormai già logora, non serve a niente adottare queste misure. Meglio, quindi, iniziare da subito a usare il nostro pc in un certo punto per scongiurare il pericolo di dover cambiare dopo poco la batteria. Ecco in cosa consistono questi piccoli, ma essenziali trucchi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bolletta della luce, il trucco per risparmiare: occhio a tv e pc

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Bonus pc e tablet, novità importanti per gli utenti

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Internet, grande costo per gli utenti: i modi infallibili per risparmiare

Come fare per non distruggere la batteria del pc? Ecco tre trucchi infallibili

Pc
Persona che usa il pc a casa – Getty Images

La prima cosa da tenere in conto è modulare la luminosità dello schermo in modo tale da non consumare eccessiva quantità di energia che a lungo andare logora la batteria. È possibile agire direttamente dal pannello di controllo del pc per abbassarla e attivare il risparmio energetico quando raggiunge una determinata percentuale di batteria.

Il secondo consiglio da tenere sempre bene in mente è disattivare l’avvio automatico dei programmi che rallenta il sistema non solo in fase di accensione, ma anche durante il suo intero utilizzo. L’utente può modificare questa funzionalità agendo su “Gestione attività”, dove appare la lista di programmi che si avviano automaticamente. Basta spuntare l’opzione “Disabilita” e il gioco è fatto.

Il terzo trucco per non rovinare la batteria del pc è controllare la presenza di virus. Questa operazione è utile non solo per accertarsi che il nostro dispositivo sia sicuro e che i nostri dati personali non siano esposti agli hacker, ma anche per controllare la batteria. I virus, infatti, si alimentano grazie a ingenti quantità di energia. Eventuali malfunzionamenti della batteria possono essere il sintomo della presenza di un virus sul nostro pc. Per tale ragione è consigliabile installare programmi antivirus ad hoc per prevenire questo problema e a cadenza regolare bisogna provvedere a scansionare il pc.