Tragedia sfiorata per il figlio di Mike Bongiorno: ecco cosa è successo

Uno dei figli di Mike Bongiorno, compianto presentatore televisivo, ha scampato una tragedia per un soffio. Vediamo cos’è successo

Mike Bongiorno e Daniela Zuccoli (Instagram)

Nel corso della sua vita, lo storico conduttore si è sposato con tre donne diverse. Tuttavia è soltanto l’ultima, Daniela Zuccoli, che gli ha permesso di diventare padre.

Dalla loro unione infatti, sono nati tre figli, Michele, Nicolò ed il più giovane Leonardo. A sfiorare una vera e propria tragedia è stato il primogenito, come raccontato dalla madre in una intervista.

Michele è venuto al mondo nel 1972 e nella vita svolge la professione di regista e produttore. Circa una settimana orsono, egli si trovava in Piemonte, nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola. Stando alle parole della moglie di Mike, suo figlio voleva effettuare una discesa con la mountain bike.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Telesette (@tele.sette)

Il destino per fortuna è stato benevolo con il primogenito di Bongiorno, il quale ha rischiato la sua stessa pelle a causa di un disastroso incidente.

Leggi qui -> Brutto incidente per Leonardo Bongiorno, figlio di Mike: Ecco come sta

Leggi qui -> La signora Longari, campionessa di Mike Bongiorno: Ecco che fine ha fatto

Tragedia sfiorata per Michele Bongiorno

L’incidente di cui stiamo parlando è quello della funivia di Stresa – Mottarone. Il cavo trainante ha ceduto inspiegabilmente, facendo precipitare al suolo una cabina la quale si trovava a circa venti metri di altezza.

L’impatto è stato devastante, infatti sono rimaste vittime quattordici persone, tra cui un bambino piccolo. Come è naturale in casi simili, le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine, al fine di verificare i motivi, nonché i colpevoli, che hanno provocato tale disastro.

Sulla stessa cabina però, stando a quanto affermato dalla Zuccoli, si trovava proprio suo figlio Michele, circa mezz’ora prima della tragedia. Come accennato in precedenza infatti, il regista si era recato in quei luoghi per fare una discesa con la sua bicicletta da montagna.

La paura della madre tuttavia è stata grande, ovviamente in virtù del dramma che si è consumato soltanto pochi minuti prima, ma secondo lei a salvare la vita al suo primogenito è stato proprio Mike.

 

Daniela infatti, ha affermato che il conduttore deceduto nel settembre del 2009 ancora veglia su di lei e su tutta la famiglia. Ha specificato anche che non si tratta di spiritualismo, bensì di fede cristiana. Naturalmente nessuno può conoscere la verità fino in fondo, però è commovente il fatto che la moglie di Bongiorno creda che il suo compianto marito protegga i suoi cari dall’alto.