Ricordate Massimo Dapporto, protagonista di Distretto di Polizia? Dopo la fortuna nei primi 2000 è sparito dalle scene: ecco che fine ha fatto

Massimo Dapporto, volto noto della fiction “Distretto di polizia”, ma ad oggi che fine ha fatto? Scopriamolo insieme

Massimo Dapporto

Inizia fin da giovane la sua carriera, Massimo Dapporto, che prosegue sulle orme del papà Carlo, uno dei massimi esponenti della rivista italiana, che ha ottenuto il picco della sua popolarità lavorando al fianco della soubrette Wanda Osiris.

La sua carriera è stata certamente trasversale e gli ha permesso di ottenere successi al teatro, al cinema e in Tv, interpretando ruoli amati da una platea di tutte le età.

Celebre anche per il suo umorismo piccante e colmo di doppi sensi, Massimo Dapporto è stato protagonista indiscusso per anni del piccolo schermo. Ma ad oggi che fine ha fatto?

Massimo Dapporto: carriera

Massimo Dapporto nasce a Milano l’8 agosto 1945, nonostante le sue origini d’arte all’inizio sembrava convinto che il suo destino fosse un altro e ha deciso così di iscriversi all’università alla facoltà di Scienze Politiche.

Ma ben presto si accorge che il suo destino era già scritto: è stata poi la passione per la recitazione a prevalere e a spingerlo a lasciare gli studi prima della laurea.

Il 1974 è stato un anno da ricordare, in cui è arrivato il suo esordio al cinema nel film “Il trafficone”, ma il successo arriva poco dopo con “Soldati: 365 all’alba”. Come è capitato per molti altri colleghi, la svolta vera e propria è arrivata grazie alla Tv, dove è stato protagonista di numerose serie di successo.

Impossibile poi non ricordare la sua interpretazione di Giovanni Falcone, nel film andato in onda nel 2006. Grazie a questo ruolo è riuscito a ottenere la candidatura agli Emmy Awards.

Un riconoscimento importante, che si aggiunge al David di Donatello arrivato successivamente nel 1989. Più recentemente ha invece recitato in “Imperium: Nerone, “L’uomo che sfidò Cosa Nostra” e “Distretto di Polizia 7“ che lo ha reso ancor più celebre.

Leggi anche —> Sapete quanto guadagna Paolo Bonolis per ogni puntata di Avanti un altro? Il programma lo rende ricchissimo

Leggi anche —> Sonia Bruganelli rivela su Paolo Bonolis: Se lo fa rischia una brutta fine

Guarda anche -> Festival di Sanremo 2021, l’indiscrezione: due super Big

Vita privata

Massimo Dapporto

L’attore è sposato dal 1971 con Stefania Longo, che è responsabile di un negozio per bambini. Entrambi sono particolarmente riservati, proprio per questo ci sono pochissime immagini e dettagli della loro quotidianità. Dalle loro nozze nel 1972 è nato Davide, laureato nel 2000 in Lettere Moderne all’Università la Sapienza di Roma.

Massimo anche un apprezzato sceneggiatore, oltre che regista. Ad oggi è scomparso dalla televisione per dedicarsi ad un po’ di sano riposo in concomitanza all’emergenza sanitaria che l’intero paese sta vivendo.

Ma siamo sicuri che come lui stesso ha dichiarato, durante la sua ultima apparizione, non veda l’ora di tornare sul palco, che è ormai per lui la sua vera casa.