Alex Zanardi, dall’invalidità al secondo tremendo incidente: ecco oggi come sta

Lo scorso giugno Alex Zanardi è stato vittima di un altro terribile incidente. Andiamo a scoprire le sue condizioni attuali

Alex Zanardi (Instagram)

Poco meno di un anno fa, la fortuna ha voltato nuovamente le spalle ad Alex Zanardi. Il pilota infatti, è rimasto vittima di un secondo incidente, dopo quello del 2001 che gli è costato l’amputazione di entrambi le gambe.

In quell’occasione venne colpito in pieno da un suo collega, Alex Tagliani, durante una corsa automobilistica. L’impatto spezzò letteralmente la sua vettura in due, riducendolo in fin di vita.

Dopo ben sedici interventi chirurgici e mille complicazioni di ogni genere, Zanardi fu dichiarato fuori pericolo di vita. Con il tempo le sue condizioni migliorarono nettamente, tanto che decise di tornare a correre.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alex Zanardi (@zanardiofficial)

Nel 2005 ha partecipato al Campionato italiano superturismo, laureandosi vincitore. Successivamente Alex ha preso parte a due edizioni delle olimpiadi, ovvero Londra 2012 e Rio De Janeiro 2016, portandosi a casa quattro medaglie d’oro.

Leggi qui -> Avete mai visto la casa di Marisa Laurito? È una vera opera d’arte dal valore inestimabile

Leggi qui -> Jaqueline, figlia di Heather Parisi e presunta nuova fiamma di Ultimo: ecco chi è

Il secondo incidente di Alex Zanardi e le sue condizioni

Purtroppo lo sfortunatissimo pilota bolognese ha subito un nuovo gravissimo incidente durante la scorsa stagione.

L’occasione è stata una corsa di beneficenza in handbike, quando Zanardi ha perso il controllo del veicolo e si è schiantato contro un camion, all’altezza di Pienza in provincia di Siena.

Fin dai primi soccorsi si è capita la gravità del suddetto incidente, al punto che fu costretto ad un mese di coma farmacologico. Alex infatti, si è rotto diverse ossa del cranio e del viso, venendo pertanto sottoposto ad un intervento neurochirurgico ed in seguito ad uno maxillo-facciale.

Anche in questo caso sua moglie Daniela, con la quale è convolato a nozze nel 1996, è stata al fianco del marito durante l’intera degenza. Insieme alla donna, il campione paralimpico ha avuto anche un figlio, arrivato due anni dopo rispetto al matrimonio.

Probabilmente la più grande qualità di Zanardi, oltre al talento come pilota, è proprio la tenacia, grazie alla quale è riuscito nuovamente ad uscire da una situazione che sembrava ormai compromessa.

Verso l’inizio di quest’anno infatti, Alex ha finalmente ripreso conoscenza. A darne il lieto annuncio è stata la dottoressa Federica Alemanno, la quale ha rilasciato alcune dichiarazioni, come riportato dalla pagina Instagram “today.it”.

“È stata una grande emozione quando ha cominciato a parlare, nessuno ci credeva. Alex è riuscito a comunicare con la sua famiglia”, queste le frasi del medico curante, le quali hanno rassicurato i numerosi fan del pilota, oltre che naturalmente tutte le persone a lui vicine.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Today.it (@today.it)

Attualmente sta ancora proseguendo con il periodo di convalescenza, ma siamo certi che con la sua incredibile forza di volontà le sue condizioni miglioreranno ulteriormente.