Era la fotocopia di suo zio, Gianni Versace: oggi guadagna milioni | ecco chi è

Gianni Versace ha scritto pagine importanti nel mondo della moda. C’è una componente della sua famiglia che è la sua fotocopia

Allegra Versace
Allegra Versace (Gettyimages)

Una delle personalità in grado di esportare il made in Italy in tutto il mondo, riuscendo a far conoscere una parte importante del nostro paese come la moda. Da sempre, infatti, lo stivale è riconosciuto come la patria proprio della moda, anche grazie ai tanti rappresentati che nel tempo sono riusciti a distinguersi per stile, originalità ed anche qualità dei proprio prodotti. Il tutto toccando ogni parte del pianeta, mostrando grande senso imprenditoriale.

Tra questo, ovviamente, Gianni Versace è uno dei rappresentanti più importanti. La storia della moda porta il suo nome in calce, una firma indelebile che ha fatto anche dell’Italia protagonista indiscussa. Una storia, quella che ha visto il grande imprenditore protagonista, che ha anche dei connotati crudi e particolari.

Fu Andrew Cunanan, 23enne gigolò della comunità gay, ad uccidere lo stilista davanti alla sua villa di Miami. Una storia cruenta, della quale ancora si parla nonostante siano passati ormai 24 anni. Il testamento venne affidato alla figlia 11enne della sorella Donatella, Allegra, che acquisì cosi il 50% del gruppo Versace.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Allegra 👑 (@allegra_versace23)

Allegra Versace, la fotocopia dello Zio

E proprio sull’amata nipote si è spesso riversata l’attenzione di quelli che hanno amato Gianni Versace, o che magari si sono incuriositi alla storia di un personaggio cosi particolare. Di fatto, in molti ricordano che Gianni considerava proprio Allegra la figlia che non aveva mai avuto.

La donna classe ’86, inoltre, è davvero la fotocopia dello zio Gianni. Una somiglianza evidente, che molti spesso rimarcano, e che mette queste due figure ancora più vicine. Quella di Gianni è stata un’eredità importante lasciata alla nipote, addirittura si vocifera di mezzo miliardi di dollari, in relazione a quello che era il valore dell’azienda quando la ragazza ha compiuto 18 anni.

Leggi qui -> Donatella Versace confessa senza mezzi termini: Non ne ho uno da anni

Leggi qui -> Donatella Versace e la sua vita fatta di sofferenze tra tossicodipendenza e la malattia della figlia: oggi come sta

Allegra ed in problemi con l’anoressia

La vita di Allegra, però, ha avuto delle problematiche anche abbastanza serie. Non solo la tragedia che ha colpito la sua famiglia, con l’assassinio di Gianni, ma anche problemi legati alla propria salute.

La ragazza, infatti, ha sofferto di anoressia per diverso tempo. L’anoressia nervosa, confermata diversi anni fa dalla madre Donatella, ha animato in maniera negativa la vita della donna. Ad oggi Allegra si è lasciata alle spalle questo difficile periodo, prendendo in mano in maniera considerevole anche le redini dell’azienda di famiglia.