Avete visto la casa che era di Mike Bongiorno? L’appartamento milanese è un gioiello di buongusto

Lo storico conduttore italiano, Mike Bongiorno, ha vissuto a Milano in quello che è un vero gioiello di appartamento

Mike Bongiorno (Instagram)

Quello di Mike Bongiorno è un profilo che ha bisogno di poche presentazioni. È infatti ritenuto uno dei fondatori della nostra tv, grazie alla miriade di programmi da lui presentati.

Fin dal suo esordio avvenuto nella prima metà degli anni cinquanta, la carriera dello showman è stata un continuo susseguirsi di successi. Tra le trasmissioni più riuscite in assoluto ci sono diversi quiz show, i quali hanno caratterizzato gran parte dell’esperienza lavorativa del compianto conduttore.

Il primo che ha guidato è il famosissimo “Lascia o raddoppia”, in onda naturalmente sulle reti nazionali. All’interno di questo format è stata inserita la figura inedita della valletta, ruolo che poi man mano ha assunto una crescente importanza anche in diversi altri programmi sul piccolo schermo.

 

Bongiorno ha concluso la carriera negli anni duemila, prima della sua scomparsa avvenuta verso la fine dell’estate del 2009 a Monte Carlo, all’età di ottantacinque anni.

Leggi qui -> Brutto incidente per Leonardo Bongiorno, figlio di Mike: Ecco come sta

Leggi qui -> La signora Longari, campionessa di Mike Bongiorno: Ecco che fine ha fatto

La lussuosa casa di Mike Bongiorno

Insieme alla sua terza moglie, Daniela Zuccoli, Mike ha messo al mondo tre figli, Leonardo, Michele e Nicolò. Con loro ha vissuto in una splendida abitazione situata nel capoluogo lombardo, precisamente in via Giovanni da Procida.

In seguito alla sua dipartita, la consorte ha deciso di vendere la dimora, mettendo alcuni dei suoi cimeli a disposizione del comune di Milano, in modo da creare un vero e proprio museo in sua memoria.

L’appartamento è estremamente lussuoso, tanto che il valore immobiliare si aggirerebbe intorno al milione e mezzo di euro. Al centro dell’attenzione c’è la sala principale, nella quale sono presenti mobili pregiati in legno, alcuni divani e poltrone, oltre che dei bellissimi tappeti.

I toni sono caldi e accoglienti, nonostante lo sfarzo delle rifiniture e dei vari oggetti che arricchiscono l’arredamento. Alcuni di questi ultimi sono dei pezzi di storia, tra cui quadri, vasi, lampade ed uno splendido caminetto rifinito in marmo bianco.

Casa di Mike Bongiorno (Websource)

L’abitazione è molto spaziosa, con i suoi oltre 200 metri quadri di superficie, ma anche l’esterno non è da meno. Nel giardino infatti, ci sono fontane e statue in pietra, a rimarcare lo stile ricercato e raffinato della dimora di quello che è stato uno dei volti storici della tv italiana.