Avete mai visto lo yacht di Giorgio Armani? Come una reggia galleggiante

Lo stilista Giorgio Armani possiede uno yacht letteralmente mozzafiato. Andiamo a scoprirlo insieme in tutti i suoi dettagli

Giorgio Armani (Instagram)

Giorgio Armani, un nome che è un’icona dello stile made in Italy. Le sue collezioni continuano nel tempo ad essere all’avanguardia della moda, sia nostrana ma non solo.

La classe è il perno fondamentale delle realizzazioni del noto marchio di abbigliamento, la quale è sempre abbinata ad un’eleganza inconfondibile. Spesso i colori principali sono i classici, pertanto dal nero al grigio, passando per il beige e per il blu.

Come facilmente ipotizzabile, gli abiti firmati dall’imprenditore piacentino sono stati usati in svariati ambiti, come per esempio per il cinema e per lo sport. Nonostante sia ritenuta una marca di lusso, Armani ha sviluppato anche completi più casual, adatti quindi a situazioni di vita quotidiana.

 

Ovviamente il successo riscosso dallo stilista, ha portato quest’ultimo ad essere uno degli uomini più ricchi del nostro Paese.

Leggi qui -> Avete mai visto casa di Daniele De Rossi? Abitazione degna di un imperatore romano

Leggi qui -> La casa di Gigi Buffon e Ilaria D’Amico: una dimora quasi da principi

Lo yacht di Giorgio Armani

Proprio quest’anno, la nota rivista di stampo economico “Forbes”, ha calcolato che il patrimonio dell’imprenditore italiano si aggiri intorno ai nove miliardi di euro.

Grazie a queste cifre astronomiche, Giorgio può permettersi uno stile di vita all’insegna del lusso. Soltanto un esempio è il suo yacht, soprannominato “Main”.

Senza dubbio è una delle imbarcazioni private più incredibili del mondo, lunga circa 65 metri. Il colore predominante è il verde militare e la larghezza massima raggiunge gli 11 metri e 20 centimetri.

Passando ai termini tecnici, la sovrastruttura è composta prevalentemente di alluminio, in modo da risultare leggera e al tempo stesso resistente. La velocità massima invece si aggira sui 18 nodi che, per essere uno yacht di quelle dimensioni, è davvero notevole.

Nel 2008, anno in cui è stato ufficialmente varato, ha preso il posto del precedente, il quale aveva dimensioni e motore più ridotti. Soltanto per quel che riguarda la lunghezza, la differenza tra i due è di quindici metri.

Giorgio Armani (Websource)

In merito agli interni, le cabine si dividono in quelle per gli ospiti e in quelle per l’equipaggio. Le prime sono 7, di cui una suite per l’armatore. Per i membri dell’equipaggio invece, si hanno a disposizione 8 cabine in totale, di cui una per il comandante e una per il direttore di macchine.

Per concludere, questa meravigliosa imbarcazione è stata usata anche come set fotografico per svariati servizi di moda, grazie ai suoi ampi spazi e all’indubbia eleganza che caratterizza sia il ponte esterno, sia i lussuosissimi interni.