Stefania Corona, colei che ha rubato il cuore di Alvaro Vitali: Ecco com’è diventata

Chi è la moglie del grande Alvaro Vitali, il Pierino nazionale che con la sua comicità ha fatto ridere più generazioni.

Alvaro Vitali e la moglie Stefania Corona-GettyImages

Una moglie di 14 anni più giovane, una burla per il quale il suo personaggio più famoso “Pierino” sarebbe stato più che soddisfatto, tirando fuori la lingua in versi di approvazione.

Alvaro Vitali è senza dubbio conosciuto dalla maggior parte degli italiani per il filone di quella commedia sexy all’italiana che lo vede protagonista a partire dai primi anni 80′ di una serie di film dove interpreta appunto Pierino, un ragazzino discolo e abbastanza allupato che ne combina di tutti i colori.

In questo filone di film, a parte la comicità basata su battute a volte volgari, ciò che li ha resi indimenticabili per gli italiani è la presenza nel ruolo della bella insegnante dell’attrice italo-francese Edwige Fenech.

Chi è Stefania Corona, la moglie di Pierino?

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da verosettimanale (@verosettimanale)

Forse però non in molti conoscono la dolce metà di Alvaro Vitali, Stefania Corona, una artista di grande talento e una bellissima donna.

I due si sono conosciuti in un periodo buio delle loro vite, quando per entrambi una relazione era terminata. Durante la relazione con la prima moglie Vitali aveva anche concepito un figlio di nome Ennio.

Anche Stefania aveva già dei figli da un altro rapporto, ma l’incontro tra i due ha fatto nascere prima una collaborazione artistica molto forte, che li ha portati ad esibirsi insieme in vari spettacoli, poi ad una storia d’amore per la vita.

LEGGI QUI: Nicolò, figlio di Gino Paoli: una vita all’insegna dell’arte

LEGGI QUI: L”ex commissario Arcuri ora trema: si stringe il cerchio sul caso mascherine

LEGGI QUI: Federica Panicucci dal medico: Vi svela il mio segreto| Cosa sta succedendo

Alvaro Vitali e la carriera dopo Pierino

Oramai superata la soglia dei 70 anni, la carriera di Alvaro Vitali non si può comunque ancora dire conclusa.

Dopo la fine della commedia sexy, con il tentativo di rilancio di un ulteriore film di Pierino ad inizio anni novanta, rivelatosi poi un totale fallimento, Vitali sparisce dalle scene per un lungo periodo.

Verrà riesumato circa 15 anni dopo, ad inizio duemila, da “Striscia la Notizia” che lo paragona a Jean Todt, direttore della Scuderia Ferrari. Da li la carriera di Vitali riprende slancio, probabilmente anche grazie all’amore con la sua amata Stefania.