Lando Buzzanca dal tentato suicidio alla brutta causa contro i figli: ecco che fine ha fatto

L’attore italiano Lando Buzzanca ha trascorso dei momenti delicatissimi negli ultimi anni. Ma che fine ha fatto? Vediamolo insieme

Lando Buzzanca (GettyImages)

Gerlando Buzzanca, in arte Lando Buzzanca, è un attore e cantante nato nel capoluogo siculo. Non appena ultimati gli studi, si è trasferito nella capitale per seguire dei corsi di recitazione.

La sua passione per il mondo del cinema infatti, si è notata fin da subito in lui, probabilmente anche perché proviene da una famiglia di artisti. Sia lo zio, ed in seguito il padre, hanno lavorato in ambito teatrale.

Il suo esordio assoluto sul grande schermo avviene nel 1959, con il film “Ben Hur”. Successivamente, ha recitato in “Divorzio all’italiana” di Pietro Germi. È proprio a partire da qui che il suo talento inizia ad essere notato da svariati registi, tanto che negli anni seguenti ottiene una miriade di incarichi sul set.

 

Ha lavorato al fianco dei principali autori della sua epoca, come Dino Risi, Luciano Salce, Mario Amendola, Vittorio De Sica, Bruno Corbucci e tanti altri.

Leggi qui -> Gerry Scotti e i problemi di peso: la situazione clinica e il suo segreto

Leggi qui -> Sfera Ebbasta ha mandato a quel paese tutti pubblicamente

Che fine ha fatto Lando Buzzanca?

Anche se tra cinema, tv e teatro ha riscosso un enorme consenso tra il pubblico, l’attore siciliano ha passato dei periodi in cui la felicità è stata solo un miraggio.

Dopo la morte della moglie infatti, si è fidanzato con una donna di 35 anni più giovane rispetto a lui, di nome Francesca Della Valle. Purtroppo, i problemi sono cominciati qui per Lando. I figli infatti, lo hanno portato in tribunale per dimostrare che non fosse più in grado di gestirsi da solo.

Secondo lui, sarebbero soltanto invidiosi della sua vita attuale. Inoltre, stando alle parole di Buzzanca, i figli vorrebbero vendere la sua casa ed appropriarsi dei suoi beni, per paura che la donna si impadronisca del patrimonio.

Purtroppo, questo non è stato l’unico brutto passaggio della vita dell’artista. Qualche tempo fa infatti, ha confessato di aver tentato il suicidio. Dopo un periodo di forte stress, aggravato anche dalla scomparsa della moglie, un giorno, di ritorno dal set, decise di farla finita tagliandosi le vene dei polsi mentre si trovava nella sua vasca da bagno.

Perse i sensi, ma fortunatamente non morì, fino all’arrivo dei soccorsi il giorno seguente, sempre stando al suo racconto.

Dopo questi brutti periodi, proprio negli ultimi anni Buzzanca è tornato sotto le luci dei riflettori. Ha partecipato infatti di recente al talent show targato Rai, “Ballando con le Stelle”.

 

Oltre a questo, recentemente Lando è riapparso anche sul grande schermo. Poco più di un anno fa infatti, ha recitato nella pellicola di Valerio Zanoli, intitolata “W gli sposi”, all’interno della quale ha interpretato il ruolo del “Reverendo”.