Alessandro Cecchi Paone come non l’avete mai visto: la feroce lite

Nelle ultime ore è andata in scena una feroce litigata con protagonista Cecchi Paone, in cui sono volate parole forti

Cecchi Paone (Instagram)

Alessandro Cecchi Paone è un giornalista, persona di grande cultura, tanto che in passato si è dedicato anche alla divulgazione scientifica. È laureato in Scienze politiche con il massimo dei voti ed in seguito ha insegnato alla prestigiosa università “Bocconi” di Milano.

 

Leggi qui –> GfVip: Andrea Zelletta, il suo trono traballa: E arrivano le lacrime

Leggi qui -> Antonella Elia e il ritorno in grande stile: Ecco la sua nuova amica

Cecchi Paone contro Zenga

Questa volta, a scontrarsi sono stati proprio loro due. Recentemente sono stati infatti ospiti nel salotto di Barbara a “Live – Non è la D’Urso”. Per l’esattezza, mentre il giornalista era presente fisicamente, l’ex portiere si trovava in collegamento da Dubai.

In studio, c’erano anche Giuseppe Cruciani e l’ex ministro della salute Lorenzin. A scaldare gli animi ci ha pensato uno dei temi più dibattuti del momento, ossia quello dei vaccini.

La polemica ha inizio quando Zenga afferma di essersi vaccinato negli Emirati Arabi, con il vaccino cinese in quanto, stando alle sue parole, è quello più reperibile a Dubai. Subito arriva la risposta piccata di Cecchi Paone, il quale si è mostrato scettico poiché quel tipo di vaccinazione non è disponibile nel nostro Paese.

Walter tuttavia non ci sta, invitando così Alessandro a non dire stupidaggini. È a questo punto che si accende definitivamente la miccia, quando l’allenatore si rivolge al giornalista con queste parole: “Ma che cosa stai dicendo tu non sei neanche mai uscito dalla Barona (quartiere di Milano)”.

Quest’ultima frase ha scatenato la sbottata finale di Alessandro, il quale replica in maniera infervorita: “Ma tu sei scemo o vuoi che ti querelo? Non parlare di scienza e parla di pallone, ignorante buzzurro”.

 

A concludere la vicenda ci ha dovuto pensare la padrona di casa, la quale ha invitato tutti quanti a rasserenarsi, altrimenti avrebbe spento i microfoni. La lite così è stata sedata, ma chissà se nei prossimi giorni arriveranno nuovi capitoli, soprattutto considerando che tipo di personaggi sono entrambi, sempre pronti al dibattito.