Alda D’Eusanio tra l’ansia perenne e la rivelazione: Il mio neurologo sapeva tutto

Alda D’Eusanio ha raccontato il suo stato psicologico e anche di quanto le aveva detto il suo neurologo.

Alda D’Eusanio (Instagram)

Tutti sappiamo cosa è accaduto al Grande Fratello Vip dove la conduttrice è stata pesantemente criticata per essere poi espulsa. Una edizione che ha vissuto di grandi problemi e che ha portato all’interno degli stessi anche lei.

La D’Eusanio è stata colpevole di parole forti nei confronti del marito di Laura Pausini, accusandolo di averla picchiata più volte e prendendosi per questo una querela che l’ha portata poi a scusarsi pubblicamente.

Sicuramente la situazione non ha aiutato Alda a far crescere la sua fama, anzi probabilmente le creerà dei problemi non indifferenti nel mondo del lavoro con polemiche che difficilmente si spegneranno.

Sicuramente le parole nei confronti di Laura Pausini hanno creato preoccupazione prima e grande polemica dopo con una querela che potrebbe portarle ulteriori problemi.

Leggi qui -> Alda D’Eusanio cacciata dalla RAI | È lei a svelarne il motivo

Leggi qui -> Laura Pausini e il periodo distruttivo: “Non dormo da due anni”

Alda D’Eusanio “il neurologo sapeva che avrei potuto combinare pasticci”

L’eliminazione di Alda D’Eusanio era un atto dovuto anche se poi la donna volle scusarsi con Laura Pausini per quelle parole dette un po’ in maniera superficiale e che potevano ferire ancor di più.

Il mondo social non ha dimenticato quanto accaduto. Sicuramente la situazione è stata molto particolare con una situazione di difficile gestione.

C’è però una situazione non molto bella con un’intervista che è stata rilasciata da Nuovo e nella quale si è parlato anche di una situazione contro Mediaset che non le avrebbe permesso di scusarsi.

Ecco le sue parole: “Vivo di uno stato d’ansia perenne. La cosa che più mi ha fatto soffrire è che Mediaset non mi abbia permesso di scusarmi pubblicamente. Il neurologo che mi segue da dopo il coma in cui entrai dopo l’incidente mi aveva vietato di andare al Grande Fratello Vip. Diceva che nelle mie condizioni non sarei durata tre ore perché ad un certo punto sarebbe crollata la mia attenzione. Sapeva che avrei potuto combinare pasticci”.