Pago escluso da Sanremo | Il commento: “…il solito magna magna”

Pago ha raccontato della sua esclusione al ‘Festival di Sanremo’ di quest’anno, e non manca qualche frecciatine velata

Pago
Pago (Instagram)

Martedì 2 marzo avrà inizio nuovamente il ‘Festival di Sanremo‘, che prendere il via con un’edizione molto particolare. L’emergenza Coronavirus, infatti, ha condizionato in maniera evidente tutta la fase organizzativa, e cosi sul palco dell’Ariston saranno tante le dinamiche particolari legate proprio alle norme anti-Covid.

Come ogni Festival che si rispetti, sono già tanti i temi che sono stati affrontati in queste settimane che precedono la rassegna. Dal caos ospiti, con i presunti rifiuti di Benigni e Celentano che hanno tenuto banco, passando alla possibile squalifica di Fedez per aver “spoilerato” una parte della sua canzone (ricordiamo che i brani deve obbligatoriamente essere inediti).

Insomma, sotto questo punto di vista a Sanremo non ci si fa mancare mai niente, nemmeno in tempo di Covid. La lista dei cantanti, inoltre, è stata diffusa da diverse settimane. Il mix tra personaggi noti e “nuove proposte” sembra davvero molto marcato, al punto da far storcere il naso a qualcuno.

Tra quelli che si sono candidati per il Festival ma che non hanno trovato fortuna, c’è anche Pago, pseudonimo di Pacifico Settembre, cantante di origini napoletane ma nativo di Quartu Sant’Elena. E’ stato lui stesso a confermare tutto, lasciandosi andare anche a qualche frecciatina.

Pago ed il rifiuto a Sanremo

Cosi è stato lo stesso Pago, nel corso di una video intervista per ‘Casa-Chi’ a raccontare proprio la sua ultima esperienza con Sanremo, la proposta del suo brano e la risposta che ovviamente ha dato esito negativo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pago (@pagoufficiale)

Io ho presentato una canzone, non lo facevo da qualche anno, per motivi di delusione ed altro. Quest’anno mi sembrava quello giusto, aveva non una ma tre canzoni molti interessanti. Non le ho scritte io, quindi mi permetto di dire molto belle. Ma non sono state prese in considerazione”, la spiegazione di Pago imbeccato dalla domanda di Gabriele Parpiglia.

Pago e Sanremo, nuova sfida

Per Pago, va detto, il rifiuto non sarà un sinonimo di resa definitiva. E’ lo stesso cantante che, proseguendo durante la video intervista, ha ammesso di volerci riprovare: “Mi riproporrò assolutamente, salvo le cose che possono succedere nella vita. Mi riproporrò sicuramente. E’ un palco che affascina tutti i cantanti, mi piacerebbe salirci”.

Insomma, dopo aver vinto ‘Music Farm‘ nel 2006 e ‘Tale e quale show” nel 2020, Pago ha voglia di cimentarsi anche con una sfida importante ed impegnativa come quella di Sanremo.

LEGGI QUI>>> Serena Enardu dopo Pago la sua rinascita: riparte dal figlio

LEGGI QUI>>> Pago distrutto sulla compagna: la scoperta è da brividi

La frecciata verso il Festival

Ancora Pago, parlando di Sanremo, si è lasciato andare anche ad una frecciatina, nemmeno tanto velata, diretta proprio al Festival e la lista dei cantanti che quest’anno parteciperanno all’edizione.

“Cosa ho pensato quando ho visto la lista dei partecipanti? Se avessi avuto dieci anni di meno sarebbe stata ‘ma che schifo! Il solito magna magna italiano!‘. La reazione di oggi, di una persona adulta e consapevole, e di farsene una ragione. Sono state fatte scelte anche mirate. Lasciati a casa anche personaggi anche molto importanti musicalmente parlando”.