Massimiliano Ossini: un napoletano amante della montagna

Massimiliano Ossini, noto conduttore del programma “Linea Bianca” ed ospite nella trasmissione di Serena Bortone, si racconta

Ossini Massimiliano 

Massimiliano Ossini è stato uno degli ospiti di Serena Bortone nella puntata di “Oggi è un altro giorno” andata in onda questo pomeriggio, lunedì 25 gennaio 2021. Il conduttore di “Linea bianca” si è raccontato completamente, dai suoi esordi ad oggi.

Di origini Napoletane, seppur per un lasso di tempo ha vissuto in Svezia, Ossini è poi tornato a casa ed oggi è considerato ormai un ascolano di adozione. Da anni sposato con  l’imprenditrice Laura Gabrielli con cui ha tre figli: CarlottaMelissa Giovanni. Ma Ossini ha anche un altro grande amore.

Leggi anche —> Carlo Conti e la strana situazione: “…vuole l’uomo morto”

Leggi anche —> Mara Venier, ha un grande problema: parola di Amanda Lear

Non solo quello imprescindibile per la montagna, come lui stesso spiegherà durante l’intervista, è anche un grande appassionato della Quintana di Ascoli Piceno. Oramai partecipa da diverse edizioni, nelle vesti di figurante che apre il corteo storico medievale in sella ad un cavallo.

Gli esordi

Durante l’intervista, ha ripercorso la sua infanzia, a proposito della quale ha rivelato: “Da piccolo ero balbuziente, perciò mi vergognavo di parlare. Oltre a questo problema, avevo una voce molto acuta. Uscirne è stato complicato, ma poi la voce è arrivata da sola” ha confessato il conduttore.

“Grazie agli scout ho recitato la parte di un ragazzo napoletano e non balbettavo più, ero un’altra persona. Ho sofferto molto per il mio problema” ha aggiunto subito dopo.

Nella trasmissione della Bortone, Ossini narra di come sia giunto alla conduzione di “Linea Bianca”, programma in onda ogni sabato pomeriggio su Rai1, che ormai da tanti anni riscuote successo.

Lo stesso Ossini ha infatti dichiarato: “Non sono mai andato a passo lento e corto. Ho sempre corso, fin quando sono riuscito a dettare un altro tempo della mia vita grazie alla trasmissione che conduco adesso.”

Massimiliano Ossini: vita privata

Massimiliano Ossini

“Ho avuto la possibilità di vivere ogni giorno al massimo, senza dare mai nulla per scontato” ha raccontato. “Ho acquisito tanta fiducia in tutti, solo così ho potuto costruire qualcosa di positivo”.

Il giovane ha poi anche spiegato i suoi inizi, raccontando degli aneddoti riguardo la sua famiglia, in particolare ha rivelato il suo rapporto con la madre che per lui è stato un pezzo fondamentale di vita: “Sono stato cresciuto da una grande mamma. Ha deciso di lasciare il lavoro per seguire i figli”.

Leggi anche -> Samantha de Grenet, attimi di follia al GFVIP: “la uccido”

Bello e commovente anche il dolce ricordo di Ossini nei confronti del padre: “Mi è rimasto impresso, come fosse oggi, mio padre che mi teneva nel passeggino e tutto intorno regnava il ghiaccio”, forse da qui la sua passione per la montagna.

Da sempre grande appassionato di sport infatti, alpinismo e natura Massimiliano Ossini ha voluto mandare un appello senza impegni: “Andate nei boschi e camminate con le persone, prestate attenzione a quello che vivete. Purtroppo quando siamo in città è tutto quello che ci sta attorno a dettare il ritmo delle lancette”.

Massimiliano Ossini oggi

Ossini, oggi, oltre ad essere un magnifico papà lavora come conduttore televisivo e scrittore.  Dopo alcuni anni di gavetta, infatti, ha imparato a farsi conoscere arrivando addirittura a ricoprire le vesti di conduttore del canale satellitare per ragazzi Disney Channel. Da lì non si è più fermato.

Nel 2005 si occupava dei servizi in esterno di “Random”, su Rai 2, e partecipa come concorrente alla prima edizione di “Notti sul ghiaccio”, talent show in onda su Rai 1 e condotto da Milly Carlucci, risultandone vincitore. Ed oggi è alla guida di molti programmi, sempre più frequentemente.

Che dire, un personaggio a tutto tondo, che è riuscito ancora una volta a dimostrare quanto ami il suo lavoro.